Nas & Ill Will Records Presents QB's Finest

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
534
ArtistaNas, AA.VV.
Tipo albumRaccolta
Pubblicazione21 novembre 2000
Durata65:14
Dischi1
Tracce16
GenereHip hop[1]
Hardcore hip hop[1]
East Coast hip hop[1]
EtichettaIll Will Records, Columbia Records
ProduttoreNas (esec.), Marley Marl, L.E.S. (co-esec.), The Infinite Arkatechz, Havoc, Ez Elpee, Scott Storch, The Alchemist, Plain Truth, Al West
Registrazione1998-1999
Singoli
  1. Da Bridge 2001
    Pubblicato: 2000
  2. Oochie Wally
    Pubblicato: 6 gennaio 2001

Nas & Ill Will Records Presents QB's Finest, meglio nota semplicemente come QB's Finest, è una compilation del rapper statunitense Nas, pubblicata il 21 novembre del 2000 sotto la sua nuova etichetta, la Ill Will Records, sotto-etichetta della Columbia.

Nas riunisce nell'album diversi rapper provenienti dal Queensbridge inclusi i Mobb Deep, Nature, Nashawn, Littles, Bravehearts e Cormega, che si riappacifica con Nas dopo la lunga faida nata ai tempi di The Firm, quando sembra che Nas abbia voluto sostituirlo con Nature.

Nella raccolta sono presenti la risposta di Nas a Takeover di Jay-Z in Oochie Wally e Da Bridge 2001, altro dissing di Nas nei confronti della Roc-a-Fella.

Matt Conaway recensisce l'album per Allmusic con 2/5 stelle, scrivendo: «[...] dopo tutto, il famigerato quartiere del Queens ha fornito una distinta lista di MC e produttori influenti [...] eppure, eccetto alcuni momenti cruciali - il freestyle di Prodigy e il colloquiale Fire di Nature - non c'è molto a cui aggrapparsi con QB Finest.».[1]

Recensioni professionali
Recensione Giudizio
AllMusic 2/5 stelle[1]
RapReviews 7/10 stelle[2]
The A.V. Club sfavorevole[3]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Intro/Da Bridge 2001 (featuring Bravehearts, Capone, Cormega, MC Shan, Marley Marl, Millenium Thug, Mobb Deep, Nas, Nature, Tragedy Khadafi) – 6:35 (musica: L.E.S.)
  2. We Live This (featuring Big Noyd, Havoc & Roxanne Shanté) – 4:08 (musica: Havoc)
  3. Real Niggas (featuring Nas, Ruc) – 4:39 (musica: L.E.S.)
  4. Find Ya Wealth (featuring Nas) – 3:40 (musica: L.E.S.)
  5. Straight Outta Q.B. (featuring Cormega, Jungle, Blaq Poet) – 3:55 (musica: L.E.S.)
  6. Oochie Wally (featuring Bravehearts & Nas) – 4:00 (musica: Ez Elpee)
  7. Our Way (featuring Capone-N-Noreaga, Iman Thug) – 4:47 (musica: Scott Storch)
  8. Fire (featuring Nature) – 3:39 (musica: L.E.S.)
  9. Power Rap (Freestyle Interlude) (featuring Prodigy) – 2:30 (musica: Havoc)
  10. Street Glory (featuring Nas & Pop) – 3:30 (musica: L.E.S.)
  11. We Break Bread (Chaos, Craig G., Littles, Lord Black) – 4:43 (musica: L.E.S.)
  12. Money (featuring Mr. Challish) – 3:15 (musica: The Alchemist)
  13. Self Conscience (featuring Nas & Prodigy) – 3:15 (musica: Jugrnaut, Mike "Trauma" D)
  14. Die 4 (featuring Infamous Mobb) – 4:01 (musica: Plain Truth)
  15. Kids in Da PJ's (featuring Bravehearts, Millenium Thug & Nas) – 4:35 (musica: Infinite Arkatechz)
  16. Teenage Thug (featuring Millenium Thug & Nas) – 4:02 (musica: Al West)

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche settimanali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2001) Posizione
massima
Stati Uniti[4] 53
US Top R&B/Hip-Hop Albums[5] 10

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2001) Posizione
massima
Stati Uniti[6] 166
US Top R&B/Hip-Hop Albums[7] 55

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e (EN) Nas, QB Finest, allmusic.com.
  2. ^ (EN) review, rapreview.com.
  3. ^ (EN) Various Artists: Nas & Ill Will Records Presents: Queensbridge's Finest, music.avclub.com.
  4. ^ (EN) Billboard 200, Billboard.com.
  5. ^ (EN) Top R&B/Hip-Hop Albums, Billboard.com.
  6. ^ (EN) Top Billboard 200 Albums (Year end 2001), Billboard.com.
  7. ^ (EN) Top R&B/Hip-Hop Albums (Year end 2001), Billboard.com.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]