Naruto Shippuden: L'esercito fantasma

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

1leftarrow.pngVoce principale: Naruto.

Naruto Shippuden: L'esercito fantasma
Naruto 4th movie trailer vlcsnapshot.png
Naruto e Shion
Titolo originale 劇場版 NARUTO 疾風伝 (Gekijōban Naruto Shippūden)
Lingua originale giapponese
Paese di produzione Giappone
Anno 2007
Durata 90 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1.85:1
Genere animazione, azione, avventura, fantastico, comico, drammatico
Regia Hajime Kamegaki
Sceneggiatura Junki Takegami
Produttore Kazuteru Oshikiri, Mikihiko Fukuzawa, Shoji Matsui
Casa di produzione Aniplex, Bandai, Dentsu Inc., NARUTO Movie Production Committee, Studio Pierrot, Shūeisha, TV Tokyo
Distribuzione (Italia) Mediaset
Storyboard Hajime Kamegaki, Hirotsugu Kawasaki, Kazunobu Fuseki, Koji Aritomi, Mamoru Sasaki
Character design Tetsuya Nishio
Animatori Mamoru Sasaki
Fotografia Atsuho Matsumoto
Montaggio Seiji Morita, Yukie Oikawa
Effetti speciali Hirofumi Masuda
Musiche -yaiba-, Yasuharu Takanashi
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Naruto Shippuden: L'esercito fantasma (劇場版 NARUTO 疾風伝 Gekijōban Naruto Shippūden?) è la prima pellicola dedicata all'anime di Naruto ambientata nella seconda serie, Naruto Shippuden. Il film è stato diretto da Hajime Kamegaki e scritto da Junki Takegami. È stato annunciato il 22 novembre 2006, la pre-vendita dei biglietti è avvenuta a partire dal 21 aprile 2007 mentre è stato proiettato nelle sale cinematografiche il 4 agosto 2007. La colonna sonora ufficiale del film è "Lie-Lie-Lie" di DJ Ozma. In Italia, il film è andato in onda su Italia 1 diviso in cinque episodi, dal 13 giugno al 19 giugno 2013.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Al team di Naruto viene affidata la protezione di Shion, una sacerdotessa del Paese dei Demoni la cui missione è quella di sigillare nuovamente un demone che, nel passato, aveva quasi distrutto il mondo e che ora è di nuovo libero. Shion possiede due facoltà uniche nel suo genere: la prima è quella di poter sigillare il demone risorto, la seconda quella di poter predire, senza mai fallire, la morte delle persone. Per salvare il mondo dalla crisi, Naruto partirà, insieme a Sakura, Neji e Lee, per il Paese dei Demoni dove dovrà sfidare la sua stessa morte.

Distribuzione italiana[modifica | modifica sorgente]

Nella trasmissione su Italia 1 nel mese di giugno 2013, il film è andato in onda suddiviso in cinque parti intitolate rispettivamente Il risveglio dell'esercito fantasma, La sacerdotessa Shion, Protezione, Premonizioni e Destino.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]