Narmada

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Narmada
JhansiGhat.jpg
Il fiume a Jabalpur
StatoIndia India
Stati federatiMadhya Pradesh
Maharashtra
Gujarat
Lunghezza1 289 km
Portata media1 218 m³/s
Bacino idrografico98 976 km²
SfociaMar Arabico
Mappa del fiume
Mappa del fiume

Il Narmada (Devanagari: नर्मदा gujarati: નર્મદા o Nerbudda (Narbada)) è un fiume dell'India centrale e il settimo più grande fiume nel subcontinente indiano. Costituisce la tradizionale linea di demarcazione tra il Nord e il Sud dell'India.

Il suo bacino idrografico si estende su 98.979 km².

Nel Periplus Maris Erythraei (80 d.C. circa) il fiume è menzionato come Namnadius (Ναμνάδιος), mentre Tolomeo lo chiamava Namadus (Νάμαδος) e Namades (Ναμάδης) e nel Raj britannico veniva chiamato Nerbudda o Narbada. Narmada è una parola sanscrita che significa "Datore di Piacere".

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

Il fiume Narmada costituisce il tradizionale confine tra il nord e il sud dell'India e scorre in direzione ovest per un lungo tratto di 1.312 km fino a sfociare nel Golfo di Khambhat sul Mar Arabico, 50 km a ovest della città di Bharuch, nello stato del Gujarat.[1]

È uno dei tre fiumi principali dell'India peninsulare, il più lungo dei quali scorre in direzione est-ovest (gli altri due sono i fiumi Tapti e Mahi) ed è anche l'unico fiume indiano ad attraversare una fossa tettonica, scorrendo a ovest tra le catene di Satpura e Vindhya. Attraversa gli stati del Madhya Pradesh (1.077 km), del Maharashtra (74 km: 35 km di confine Madhya Pradesh-Maharastra e 39 km di confine Madhya Pradesh-Guyarat) e del Gujarat (161 km)2 .

Le principali città vicine alle sue sponde sono Jabalpur (1.117.200 abitanti nel 2001), Bharuch e Omkareshwar.

Nel suo bacino è stato recentemente realizzato un importante progetto idroelettrico e di irrigazione ("Narmada Dam Project"), con la costruzione di diverse dighe (più di 30 previste), la più importante delle quali è la diga Sardar Sarovar.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Narmada Valley Development Authority,NVDA,Government of Madhya Pradesh, Narmada Basin, Narmada Water Dispute, su nvda.nic.in. URL consultato il 13 giugno 2008 (archiviato dall'url originale il 28 maggio 2014).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN243046655 · GND (DE4200521-8 · BNF (FRcb13606127c (data)
  Portale India: accedi alle voci di Wikipedia che parlano dell'India