Narkidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Narkidae
Temera hardwickii pulau dayang.jpg
Temera hardwickii
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Infraphylum Gnathostomata
Superclasse Ittiopsidi
Classe Chondrichthyes
Sottoclasse Elasmobranchii
Infraclasse Euselachii
Superordine Batoidea
Ordine Torpediniformes
Famiglia Narkidae
(Fowler, 1934)
Narke japonica

I Narkidae (Fowler, 1934) sono una famiglia di pesci cartilaginei marini appartenenti all'ordine Torpediniformes.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia è diffusa nell'Indo-Pacifico sia in zone temperate che tropicali, una sola specie, Narke capensis è presente nelle acque atlantiche del Sudafrica. Vivono su fondi molli sia in acque basse che a qualche centinaio di metri di profondità[1].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Sono piuttosto simili alle torpedini mediterranee e come esse sono dotate di organi elettrici. Il disco è arrotondato anteriormente, gli occhi sono piccoli e la bocca è robusta, con mascelle brevi e un solco che la borda. Di solito è presente una sola pinna dorsale[1].

La specie più grande è Electrolux addisoni che raggiunge i 52 cm[2].

Specie[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]