Nano (criptovaluta)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nano
software
Logo
GenereCrittografia
Software applicativo di gruppo
SviluppatoreColin LeMahieu
Sistema operativoMicrosoft Windows
Linux
macOS
LinguaggioC++
LicenzaFreeBSD
(licenza libera)
Sito webwww.nano.org

Nano (NANO), precedentemente RaiBlocks (XRB), è una criptovaluta peer-to-peer open-source, basata su grafo aciclico diretto o orientato (DAG), rilasciata sotto Licenza FreeBSD. Facilita le transazioni senza l'intervento di intermediari tramite uno storico distribuito.

Annunciato ufficialmente in un whitepaper il 21 novembre 2015 dal suo creatore Colin LeMahieu[1], Nano è progettato per essere compatibile con le microtransazioni, con l'obiettivo generale di scalabilità mantenendo la semplicità per gli utenti finali. A differenza di Bitcoin e della tecnologia blockchain originale, non è richiesto alcun sistema tradizionale Proof-of-Work, che consenta transazioni senza costi e quasi istantanee, essendo il numero di transazioni che il sistema può gestire contemporaneamente illimitato e scalabile. [2][3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Colin LeMahieu, Nano: A Feeless Distributed Cryptocurrency Network, su nano.org. URL consultato il 31 gennaio 2018.
  2. ^ Nuno Menezes, Exclusive Interview with the RaiBlocks Team, su bitcoinist.com. URL consultato il 31 gennaio 2018.
  3. ^ (EN) Nano Currency: Third-Generation Cryptocurrencies Are Upon Us (PDF), in Cutter Business Technology, 2018. URL consultato il 18 dicembre 2019.