Nagios

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nagios
Schermata principale di Nagios
Schermata principale di Nagios
Sviluppatore Ethan Galstad
Data prima versione 14 marzo 1999
Ultima versione 4.2.4 (7 dicembre 2016)
Sistema operativo Unix-like
Linguaggio C
Perl
Genere Monitoraggio di rete (non in lista)
Licenza GNU General Public License
(licenza libera)
Sito web e

Nagios (/ˈnɑːɡiːoʊs/) è una nota applicazione open source per il monitoraggio di computer e risorse di rete. La sua funzione base è quella di controllare nodi, reti e servizi specificati, avvertendo quando questi non garantiscono il loro servizio o quando ritornano attivi.

Inizialmente noto col nome di NetSaint, Nagios è stato scritto ed è attualmente mantenuto da Ethan Galstad.

In origine Nagios è stato sviluppato per Linux, ma può funzionare correttamente anche su altre varianti di Unix. È distribuito sotto la versione 2 della GNU General Public License, pubblicata dalla Free Software Foundation.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Alcune delle funzionalità di Nagios sono:

  • monitoraggio di servizi di rete (SMTP, POP3, HTTP, NNTP, ICMP, SNMP, FTP, SSH);
  • monitoraggio delle risorse di sistema (carico del processore, uso dell'hard disk, log di sistema sulla maggior parte dei sistemi operativi, anche per Microsoft Windows);
  • monitoraggio remoto supportato attraverso tunnel SSH o SSL;
  • semplici plugin che permettono agli utenti di sviluppare facilmente nuovi controlli per i servizi in base alle proprie esigenze, usando bash, C++, Perl, Ruby, Python, PHP, C#, ecc.;
  • controlli paralleli sui servizi;
  • capacità di definire gerarchie di nodi di rete usando nodi "parent", permettendo la distinzione tra nodi che sono down e nodi non raggiungibili;
  • notifiche quando l'applicazione riscontra problemi o la loro risoluzione (via email, cercapersone, SMS, o con altri sistemi per mezzo di plugin aggiuntivi);
  • capacità di definire "event handler", ovvero azioni automatiche che vengono attivate all'apparire o alla risoluzione di un problema;
  • rotazione automatica dei file di log;
  • supporto per l'implementazione di monitoring ridondante;
  • interfaccia web opzionale per la visualizzazione dell'attuale stato, notifiche, storico dei problemi, file di log, ecc.

Significato del nome[modifica | modifica wikitesto]

N.A.G.I.O.S. è un acronimo ricorsivo di "Nagios Ain't Gonna Insist On Sainthood"[1]. È un riferimento al nome originale del software, NetSaint, che fu cambiato per via di problemi di marchi.

Una tipica schermata di Nagios.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: (DE4847630-4
Software libero Portale Software libero: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Software libero