Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Nage waza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nelle arti marziali giapponesi, con il termine nage-waza (投げ技 nage waza?, tecniche di proiezione) si indicano le tecniche di lancio tese a far perdere l'equilibrio all'avversario, sbilanciandolo e facendolo cadere al suolo. Le tecniche di questo tipo sono particolarmente utilizzate nel jūdō, nell'aikidō e nel jūjutsu, mentre arti marziali come il karate prediligono maggiormente gli atemi-waza. Lo stile Wado ryū del karate, tuttavia, detiene forti influenze di jūjutsu e aikidō che subentrano subito dopo l'attacco o come diretto contrattacco.

Esecuzione[modifica | modifica wikitesto]

Tachi-waza[modifica | modifica wikitesto]

Una nage-waza può essere eseguita in vari modi. Nel caso in cui tori proietti uke mantenendo una postura eretta o semieretta si definisce tachi-waza (立技 tachi-waza?, tecnica in piedi). In generale, l'esecuzione di una nage-waza sfrutta o può sfruttare la dinamica di avanzamento e di sbilanciamento di uke l'uso di leve articolari, ostacoli al movimento, ecc. ed è costituita da un'azione di caricamento del corpo di uke, oppure dal controllo della caduta di uke da parte di tori.

Te-waza[modifica | modifica wikitesto]

Le te-waza sono le tecniche eseguite con l'ausilio primario delle braccia.

Koshi-waza[modifica | modifica wikitesto]

Le koshi-waza sono le tecniche eseguite con l'ausilio primario delle anche.

Ashi-waza[modifica | modifica wikitesto]

Le ashi-waza sono le tecniche eseguite con l'ausilio primario delle gambe.

Sutemi-waza[modifica | modifica wikitesto]

Nel caso in cui tori sacrifichi il suo equilibrio al fine di proiettare uke, si parla di sutemi-waza (捨身技 sutemi-waza?, tecniche di sacrificio). Tali tecniche sono utilizzate maggiormente per proiettare soggetti di peso superiore, in quanto azioni di caricamento proprie di alcune tachi-waza possono risultare fisicamente impossibili.

Ma-sutemi-waza[modifica | modifica wikitesto]

Le ma-sutemi-waza sono le tecniche di sacrificio eseguite con cadendo sulla schiena.

Yoko-sutemi-waza[modifica | modifica wikitesto]

Le yoko-sutemi-waza sono le tecniche di sacrificio eseguite con cadendo sul fianco.

Lista delle nage-waza[modifica | modifica wikitesto]

Esistono molti tipi di nage-waza. Tra le arti marziali asiatiche, il jūdō è quella che più si specializza in essi. Secondo la tassonomia standard del Kōdōkan Jūdō Institute, esse sono divise in cinque sottogruppi: te-waza (手技 te-waza?, tecniche di braccia), koshi-waza (腰技 koshi-waza?, tecniche di anca), ashi-waza (足技 ashi waza?, tecniche di gamba), ma-sutemi-waza (真捨身技 ma sutemi waza?, tecniche di sacrificio sul dorso), yoko-sutemi-waza (横捨身技 yoko sutemi waza?, tecniche di sacrificio sul fianco).

Le più comuni tecniche di lancio (la maggior parte delle quali appartenenti al judo e al jujutsu) sono di seguito riportate.[1]

Te-waza (手技): Tecniche di mano[modifica | modifica wikitesto]

  1. Ippon seoi nage (一本背負い投げ, or 一本背負投): Lancio di schiena singolo
  2. Morote seoi nage (背負い投げ, or 背負投): Lancio di schiena con entrambe le mani
  3. Eri seoi nage: Lancio di schiena dal bavero
  4. Kata seoi nage: Lancio di schiena dalla spalla
  5. Gyaku seoi nage: Lancio di schiena opposto
  6. Sukui nage (掬投): Lancio raccogliente
  7. Kata guruma (肩車): Rotazione con la spalla
  8. Te Guruma (手車): Rotazione con la mano
  9. Kibisu gaeshi (踵返): Capovolgimento con una mano
  10. Kouchi gaeshi (小内返): Contrattacco alla piccola falciata interna
  11. Tai otoshi (體落): Caduta usando il corpo
  12. Seoi otoshi (背負落): Caduta usando la schiena
  13. Obi otoshi (帯落): Caduta usando la cintura
  14. Uki otoshi (浮落): Caduta fluttuante
  15. Sumi otoshi (隅落): Caduta curvata
  16. Morote gari (双手刈): Falciata con entrambe le mani
  17. Uchi mata sukashi (内股透): Presa sulla coscia interna andata a vuoto
  18. Yama arashi (山嵐): Tempesta di montagna
  19. Kuchiki taoshi (朽木倒): Spinta a terra su gamba singola

Koshi-waza (腰技): Tecniche di anca[modifica | modifica wikitesto]

  1. Daki age (抱上): Sollevamento in alto
  2. Hane goshi (跳腰): Scatto con l'anca
  3. Harai goshi (払腰): Spazzata con l'anca
  4. Tsuri goshi (釣腰): Sollevamento con l'anca
  5. Tsurikomi goshi (釣込腰): Sollevamento e trazione con l'anca
  6. Sode tsurikomi goshi (袖釣込腰): Sollevamento dalle maniche e trazione con l'anca
  7. O goshi (大腰): Grande anca
  8. Uki goshi (浮腰): Presa con l'anca di traverso
  9. Utsuri goshi (移腰): Spostamento con l'anca (Tecnica di contrattacco)
  10. Ushiro goshi (後腰): Anca posteriore (Tecnica di contrattacco)
  11. Tobi goshi (飛腰): Presa d'anca volante (Tecnica di contrattacco)
  12. Koshi guruma (腰車): Rotazione con l'anca
  13. Ushiro Guruma(後車): Rotazione posteriore

Ashi-waza (足技): Tecniche di gamba[modifica | modifica wikitesto]

  1. Ashi guruma (足車): Rotazione sulla gamba
  2. Hiza guruma (膝車): Rotazione sul ginocchio
  3. O guruma (大車): Grande rotazione
  4. Osoto guruma (大外車): Grande rotazione esterna
  5. De Ashi Harai (出足払): Spazzata sulla gamba
  6. Okuri Ashi Harai (送足払): Spazzata interna sulla gamba
  7. Harai tsurikomi ashi (払釣込足): Trazione e spazzata con la gamba
  8. Sasae tsurikomi ashi (支釣込足): blocco e tiraggio sulla caviglia
  9. Osoto gari (大外刈): Grande falciata esterna
  10. Kosoto gari (小外刈): Piccola falciata esterna
  11. Ouchi gari (大内刈): Grande falciata interna
  12. Kouchi gari (小内刈): Piccola falciata interna
  13. Osoto gake (大外掛): Grande agganciamento esterno
  14. Kosoto gake (小外掛): Piccolo agganciamento esterno
  15. Ouchi gake (大内掛) Grande agganciamento interno
  16. Kouchi gake (小内掛) Piccolo agganciamento interno
  17. Uchi mata (内股): Coscia interna
  18. Uchi mata gaeshi (内股返): Contrattacco alla coscia interna
  19. Hane goshi gaeshi (跳腰返): Contrattacco allo scatto con l'anca
  20. Harai goshi gaeshi (払腰返): Contrattacco alla spazzata con l'anca
  21. Tsubame gaeshi (燕返): Contrattacco di rondine
  22. Ouchi gaeshi (大内返): Contrattacco alla grande falciata interna
  23. Osoto gaeshi (大外返): Contrattacco alla grande falciata esterna
  24. Osoto otoshi (大外落): Grande caduta esterna

Sutemi-waza(捨身技): Tecniche di sacrificio[modifica | modifica wikitesto]

Ma-sutemi (真捨身技): Di sacrificio anteriore[modifica | modifica wikitesto]

  1. Hikikomi gaeshi (引込返): Trazione ribaltante
  2. Sumi gaeshi (隅返): Contrattacco curvato
  3. Tawara gaeshi (俵返): Presa inversa del sacco di riso (Contrattacco alla falciata con entrambe le mani)
  4. Tomoe nage (巴投): Lancio circolare
  5. Ura nage (裏投): Lancio rovesciato

Yoko-sutemi (橫捨身技): Di sacrificio laterale[modifica | modifica wikitesto]

  1. Daki wakare (抱分): Separazione alta
  2. Yoko wakare (横分): Separazione laterale
  3. Hane makikomi (跳巻込): Scatto avvolgente
  4. Harai makikomi (払巻込): Spazzata avvolgente
  5. Soto makikomi (外巻込): Avvolgimento esterno
  6. Osoto makikomi (大外巻込): Grande avvolgimento esterno
  7. Uchi makikomi (内巻込): Avvolgimento interno
  8. Uchi mata makikomi (内股巻込): Avvolgimento sulla coscia interna
  9. Yoko gake (横掛): Agganciamento laterale
  10. Kawazu gake (河津掛): Agganciamento aggrovigliato
  11. Yoko otoshi (横落): Caduta laterale
  12. Tani otoshi (谷落): Caduta a valle
  13. Yoko guruma (横車): Rotazione laterale
  14. Tama guruma (彈車):Ruota di giada
  15. Kani basami (蟹挟): Presa a tenaglia
  16. Uki waza (浮技): Tecnica fluttuante
  17. Ude gaeshi (腕返): Contrattacco sul braccio
  18. Yoko Tomoe Nage (横巴投): Lancio circolare laterale
  19. Hikoki nage: Lancio ad aeroplano (A volte classificata tra le katame-waza)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tale lista non è esaustiva e alcune tecniche potrebbero essere chiamate in modo diverso a seconda degli stili.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità GND: (DE4133981-2
Sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport