Nae Ionescu

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nae Ionescu

Nae Ionescu (diminutivo di Nicolae C. Ionescu; Brăila, 16 giugno 1890Miercurea Ciuc, 15 marzo 1940) è stato un filosofo, matematico e giornalista rumeno.

Vicino alla fine della sua carriera, è diventato noto per il suo antisemitismo e la devozione alla destra politica, negli anni immediatamente precedenti la Seconda guerra mondiale. Fu considerato, dal filosofo Mircea Eliade, uno dei suoi principali maestri.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN12357966 · ISNI (EN0000 0001 2120 9151 · LCCN (ENn85253204 · GND (DE118555715 · BNF (FRcb122146207 (data)