NXT TakeOver: New Orleans

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
NXT TakeOver: New Orleans
NXT TakeOver- New Orleans.jpg
Colonna sonoraIt Follows e Lord of Flies di Cane Hill
Prodotto daWWE
BrandNXT
Sponsor5-hour Energy
Rocket League
Data7 aprile 2018
SedeSmoothie King Center
CittàNew Orleans (Louisiana)
Spettatori13.955
Cronologia pay-per-view
NXT TakeOver: PhiladelphiaNXT TakeOver: New OrleansNXT TakeOver: Chicago II
Progetto Wrestling

NXT TakeOver: New Orleans è stata la diciannovesima edizione della serie NXT TakeOver, prodotta dalla WWE per il suo settore di sviluppo, NXT, e trasmessa live sul WWE Network. L'evento si è svolto il 7 aprile 2018 allo Smoothie King Center di New Orleans (Louisiana).

Antefatto[modifica | modifica wikitesto]

La serie di NXT TakeOver, riservata ai lottatori di NXT (settore di sviluppo della WWE), è iniziata il 29 maggio 2014, con lo show tenutosi alla Full Sail University di Winter Park (Florida) e trasmesso in diretta sul WWE Network.[1] I Dark Match sono contati dalla WWE come taping per la prossima puntata di NXT.

Struttura del torneo Dusty Rhodes Tag Team Classic[modifica | modifica wikitesto]

  Quarti di finale
NXT
(7 marzo 2018)
Semifinali
NXT
(28 marzo 2018)
Finale
NXT TakeOver: New Orleans
(7 aprile 2018)
                           
   The Authors of Pain
(Akam e Rezar)
Schienamento  
 TM-61
(Nick Miller e Shane Thorne)
08:03  
     The Authors of Pain Schienamento  
     The Street Profits 02:31  
 Heavy Machinery
(Otis Dozovic e Tucker Knight)
03:39
   The Street Profits
(Angelo Dawkins e Montez Ford)
Schienamento  
       The Authors of Pain
The Undisputed Era2
(Adam Cole e Kyle O'Reilly)
Schienamento
     Pete Dunne e Roderick Strong 11:38
   SAnitY
(Alexander Wolfe e Eric Young)
Schienamento  
 Riddick Moss e Tino Sabbatelli 03:45  
     SAnitY 10:23
     Pete Dunne e Roderick Strong Schienamento  
 Danny Burch e Oney Lorcan 08:29
   Pete Dunne e Roderick Strong1 Schienamento  

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

# Incontri Stipulazioni Durata
N Kairi Sane ha sconfitto Lacey Evans Single match 07:43
N Heavy Machinery (Otis Dozovic e Tucker Knight) vs. Riddick Moss e Tino Sabbatelli è terminato in no-contest Tag Team match 06:02
1 Adam Cole ha sconfitto EC3, Killian Dain, Lars Sullivan, Ricochet e Velveteen Dream Ladder match per l'NXT North American Championship[2] 31:24
2 Shayna Baszler ha sconfitto Ember Moon (c) per KO tecnico Single match per l'NXT Women's Championship[3] 12:56
3 The Undisputed Era (Adam Cole e Kyle O'Reilly) (c) ha sconfitto The Authors of Pain (Akam e Rezar) (con Paul Ellering) e Pete Dunne e Roderick Strong Triple Threat Tag Team match per l'NXT Tag Team Championship e il Dusty Rhodes Tag Team Classic Trophy[4] 11:48
4 Aleister Black ha sconfitto Andrade "Cien" Almas (c) (con Zelina Vega) Single match per l'NXT Championship[5] 18:30
5 Johnny Gargano ha sconfitto Tommaso Ciampa per sottomissione Unsanctioned match[6]
Se Gargano avesse vinto, sarebbe stato riassunto ad NXT.
37:06

N Indica che il match farà parte di una futura puntata di NXT.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Wrestling Portale Wrestling: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di wrestling