NGC 918

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
NGC 918
Galassia a spirale
N918s.jpg
NGC 918 ripresa dal telescopio da 80 cm sul Monte Lemmon
Scoperta
ScopritoreJohn Herschel[1]
Data1831
Dati osservativi
(epoca J2000)
CostellazioneAriete
Ascensione retta02h 25m 50,8s[2]
Declinazione+18° 29′ 46″
Distanza67.200.000[3] a.l.  
Magnitudine apparente (V)12,4[4]
Dimensione apparente (V)3.5′ × 2.0′
Caratteristiche fisiche
TipoGalassia a spirale
ClasseSAB(rs)c
Dimensioni69 000[5] a.l.  
Altre designazioni
PGC 9236, MCG 3-7-11, UGC 1888, ZWG 462.11, KARA 103, IRAS02230+1816
Mappa di localizzazione
NGC 918
Aries IAU.svg
Categoria di galassie a spirale

Coordinate: Carta celeste 02h 25m 50.8s, +18° 29′ 46″

NGC 918 è una galassia a spirale situata nella costellazione dell'Ariete a 67,2 milioni di a.l. di distanza, con nucleo attivo e gravitazionalmente isolata. È stata scoperta da John Herschel, nel 2009 vi è stata osservata la supernova SN 2009js.[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ New General Gatalog Objects: NGC-918, su cseligman.com.
  2. ^ NED results for object NGC 0918*, su ned.ipac.caltech.edu.
  3. ^ Otteniamo la distanza che ci separa da una galassia usando la legge di Hubble: v = Hod, dove Ho è la costante di Hubble (70 ± 5 (km / s) / Mpc). L'incertezza relativa Δd / d sulla distanza è uguale alla somma delle incertezze relative della velocità e di Ho.
  4. ^ Revised NGC Data for NGC 918, su spider.seds.org. URL consultato il 14 dicembre 2018 (archiviato dall'url originale il 20 dicembre 2013).
  5. ^ Si ottiene moltiplicando la distanza per il seno dell'angolo delle dimensioni apparenti
  6. ^ Supernova 2009js in NGC 918, su rochesterastronomy.org.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Oggetti del profondo cielo Portale Oggetti del profondo cielo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di oggetti non stellari