NGC 5979

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
NGC 5979
Nebulosa planetaria
Ngc5979.jpg
La nebulosa planetaria NGC 5979
Scoperta
ScopritoreJohn Herschel
Data1835
Dati osservativi
(epoca J2000)
CostellazioneTriangolo Australe
Ascensione retta15h 47m 41,1s
Declinazione-61° 13′ 02″
Distanza11700 a.l.
(3587 pc)
Magnitudine apparente (V)11,5
Dimensione apparente (V)0,30 minuti d'arco
Caratteristiche fisiche
TipoNebulosa planetaria
ClasseIII[1] o IIaC[2]
Altre designazioni
PK 322-5.1, ESO 136-PN3
Mappa di localizzazione
NGC 5979
Triangulum Australe IAU.svg
Categoria di nebulose planetarie

Coordinate: Carta celeste 15h 47m 41.1s, -61° 13′ 02″

NGC 5979 è una nebulosa planetaria situata nella costellazione del Triangolo Australe, al confine con la costellazione del Regolo; è stata scoperta nel 1835 dall'astronomo inglese John Herschel.

Mostra una struttura ellittica, quando osservata dalla Terra, dalla quale dista circa 11.700 anni luce; sono state misurate le abbondanze di alcuni elementi chimici, da cui è emerso che elementi come ossigeno e azoto sono più abbondanti rispetto al Sole, mentre l'elio è presente in quantità comparabili rispetto alla nostra stella[2].

Al centro è presente una calda nana bianca di magnitudine +15,30, che possiede una temperatura superficiale di circa 60.000 kelvin[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Oggetti del profondo cielo Portale Oggetti del profondo cielo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di oggetti non stellari