NGC 4699

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
NGC 4699
Galassia a spirale barrata
NGC 4699 color cutout rings.v3.skycell.1102.089.stk.3823539.3445854.3430118.unconv.fits sci.jpg
NGC 4699 (PanSTARRS1)
Scoperta
ScopritoreWilliam Herschel
Data1786
Dati osservativi
(epoca J2000.0)
CostellazioneVergine
Ascensione retta12h 49m 02,23s[1]
Declinazione-08° 39′ 53,49″[1]
Distanza78 milioni[1] a.l.
(23,9 milioni pc)
Magnitudine apparente (V)10,41[1]
Dimensione apparente (V)3,8' × 2,6'[1]
Redshift0,004650[2]
Angolo di posizione33,1°
Velocità radiale1394 ± 4[1] km/s
Caratteristiche fisiche
TipoGalassia a spirale barrata
ClasseSAB(rs)b[1]
Dimensioni85 100 × 58 100 a.l.
(26,1 × 17,8 pc)
Altre designazioni
UGCA 301, PGC 43321, MCG 1-33-13, IRAS12464-0823
Mappa di localizzazione
NGC 4699
Virgo IAU.svg
Categoria di galassie a spirale barrata

Coordinate: Carta celeste 12h 49m 02.23s, -08° 39′ 53.49″

NGC 4699 è una galassia a spirale barrata di tipo SABb,[1] scoperta da William Herschel il 3 marzo 1786. Si trova nella costellazione della Vergine e dista circa 23,9 Mpc[1] (78 milioni di anni luce) dal Sistema solare. Le sue dimensioni apparenti sono 3,8' x 2,6' e la magnitudine apparente è circa +10,41.[1] È conosciuta anche con i nomi MCG 1-33-13, UGCA 301, IRAS12464-0823 e PGC 43321.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j NASA/IPAC Extragalactic Database: risultato per NGC 4699, su nedwww.ipac.caltech.edu. URL consultato il 13 dicembre 2008.
  2. ^ G. Theureau, Bottinelli, L., Coudreau-Durand, N., Gouguenheim, L., Hallet, N., Loulergue, M., Paturel, G., Teerikorpi, P., Kinematics of the local universe. VII. New 21-cm line measurements of 2112 galaxies, in Astronomy and Astrophysics Supplement Series, vol. 130, 1998, pp. 333-339, DOI:10.1051/aas:1998416.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Oggetti del profondo cielo Portale Oggetti del profondo cielo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di oggetti non stellari