NGC 3109

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
NGC 3109
Galassia irregolare
NGC 3109 GALEX WikiSky.jpg
NGC 3109
Scoperta
ScopritoreJohn Herschel
Data1835
Dati osservativi
(epoca J2000)
CostellazioneIdra
Ascensione retta10h 03m 06,8s
Declinazione-26° 09′ 34″
Distanza4,3 ± 0,3 milioni a.l.
(1,33 ± 0,08 milioni pc)
Magnitudine apparente (V)+10,4
Dimensione apparente (V)19,1 x 3,7 minuti d'arco
Caratteristiche fisiche
TipoGalassia irregolare
ClassevIr+ IV-V
Altre designazioni
NGC 3109, UGCA 194, PGC 29128
Mappa di localizzazione
NGC 3109
Hydra IAU.svg
Categoria di galassie irregolari

Coordinate: Carta celeste 10h 03m 06.8s, -26° 09′ 34″

NGC 3109 è una galassia irregolare nella costellazione dell'Idra.

Fa parte del nostro Gruppo Locale e contiene un centinaio di milioni di stelle; può essere osservata senza difficoltà con un piccolo telescopio, dove si mostra come una scia irregolare. La galassia, scoperta il 24 marzo 1835 da John Herschel, nel suo osservatorio in Sud Africa, ci appare vista di taglio. NGC 3109 dista da noi 4,5 milioni di anni luce, è situata al confine del Gruppo Locale; si pensa che sia legata gravitazionalmente alla Galassia Nana della Macchina Pneumatica, con cui interagirebbe[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Eva K. Grebel, John S. Gallagher Iii e Daniel Harbeck, The Progenitors of Dwarf Spheroidal Galaxies, in The Astronomical Journal, vol. 125, nº 4, 1º aprile 2003, pp. 1926, DOI:10.1086/368363. URL consultato il 18 luglio 2015.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Catalogo NGC/IC online, su ngcicproject.org. URL consultato il 7 settembre 2009 (archiviato dall'url originale il 28 maggio 2009).
  • Tirion, Rappaport, Lovi, Uranometria 2000.0, William-Bell inc. ISBN 0-943396-14-X

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]