NGC 289

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
NGC 289
Galassia a spirale barrata
NGC 289.png
NGC 289
Scoperta
ScopritoreJohn Herschel
Data1834
Dati osservativi
(epoca J2000.0)
CostellazioneScultore
Ascensione retta00h 52m 42,3s
Declinazione-31° 12′ 21″
Distanza104 milioni a.l.
(32 milioni pc)
Magnitudine apparente (V)11,0
Dimensione apparente (V)5,1' x 3,6'
Caratteristiche fisiche
TipoGalassia a spirale barrata
ClasseSB(rs)bc
Altre designazioni
GC 163
Mappa di localizzazione
NGC 289
Sculptor IAU.svg
Categoria di galassie a spirale barrata

Coordinate: Carta celeste 00h 52m 42.3s, -31° 12′ 21″

NGC 289 è una galassia a spirale barrata nella costellazione dello Scultore.

Si può individuare 2 gradi a SW della stella α Sculptoris; occorrono strumenti potenti per la sua osservazione, come un telescopio da 200 o 300mm di apertura, in cui si presenta come una macchia chiara allungata debolmente in senso nord-sud. I suoi bracci sono estremamente esili, e servono telescopi molto potenti per poterli scorgere. La sua distanza dalla Via Lattea è stimata sui 104 milioni di anni-luce, dunque ben al di là della gran parte delle galassie visibili in questa costellazione.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Oggetti del profondo cielo Portale Oggetti del profondo cielo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di oggetti non stellari