NGC 1049

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
NGC 1049
Ammasso globulare
NGC 1049 Hubble WikiSky.jpg
Immagine dell'ammasso globulare NGC 1049
Scoperta
ScopritoreJohn Herschel
Datatra il 1834 al 1838
Dati osservativi
(epoca J2000)
CostellazioneFornace
Ascensione retta02h 39m 52,5s
Declinazione-34° 16′ 08″
Distanza530 mila a.l.
(162 pc)
Magnitudine apparente (V)12,9
Dimensione apparente (V)24 secondi d'arco
Caratteristiche fisiche
TipoAmmasso globulare
Magnitudine assoluta (V)-8,19[1]
Età stimata10,11 miliardi di anni[2]
Altre designazioni
Hodge 3, ESO 356-SC3
Mappa di localizzazione
NGC 1049
Fornax IAU.svg
Categoria di ammassi globulari

Coordinate: Carta celeste 02h 39m 52.5s, -34° 16′ 08″

NGC 1049 è un ammasso globulare situato nella costellazione della Fornace distante circa 530.000 anni luce dalla Terra. Fu scoperto da John Herschel al Capo di Buona Speranza tra il 1834 e il 1838. L'ammasso è legato gravitazionalmente alla Galassia nana della Fornace, una delle più piccole galassie che compongono il nostro Gruppo Locale: esso è il più grande dei sei che contiene ed è stato scoperto prima della stessa galassia.

La sua magnitudine apparente è pari a +12,9: per osservarlo occorre almeno un telescopio amatoriale.

L'ammasso è molto vecchio, con un'età stimata in 10 miliardi di anni e possiede stelle di Popolazione II, molto vecchie e povere di metalli: la metallicità dell'ammasso misura infatti [Fe/H]=-1,96[2].

NGC 1049 è catalogato anche come Hodge 3.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


Orion Nebula - Hubble 2006 mosaic 18000.jpg    New General Catalogue:    NGC 1047  •  NGC 1048  •  NGC 1049  •  NGC 1050  •  NGC 1051   
Oggetti del profondo cielo Portale Oggetti del profondo cielo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di oggetti non stellari