NEM (criptovaluta)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
NEM
software
Logo
GenereBlockchain (non in lista)
Public Ledger (non in lista)
SviluppatoreNEM Foundation, Tech Bureau Corp, Dragonfly Fintech Pte Ltd
Data prima versione2015
Ultima versione0.6.91 (6 luglio 2017)
Sistema operativoMultipiattaforma
Linguaggiojava , c++ (non in lista)
LicenzaMIT
(licenza libera)
LinguaMultilingue
Sito web e

NEM (XEM) è una criptovaluta peer-to-peer e una piattaforma blockchain in produzione dal 31 marzo 2015.[1] È stata sviluppata in linguaggio Java,[2] ed è in corso di sviluppo una versione scritta in C++[3]. NEM vuole fornire un modello distribuito ad ampio spettro e ha introdotto caratteristiche nuove nella tecnologia blockchain quali l'algoritmo di consenso Proof-of-Importance (POI), gli indirizzi a firma multipla, i messaggi criptati, e una reputazione con il sistema Eigentrust++. Il software di blockchain NEM viene utilizzato commercialmente con il nome Mijin[4], il quale è in fase di valutazione e verifica da istituzioni finanziarie e società private del Giappone e del mondo[5].

NEM, è tra le prime 10 criptovalute nel mondo per capitalizzazione[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alireza Beikverdi, NEM Launches, Targets Old Economy with Proof-of-Importance, su Coin Telegraph, Coin Telegraph. URL consultato il 1º aprile 2015.
  2. ^ GitHub - New Economy Movement, su GitHub. URL consultato il 4 gennaio 2015.
  3. ^ (EN) Tech Bureau partners up with NEM for new blockchain engine, in The Merkle. URL consultato il 23 marzo 2017.
  4. ^ (EN) How Japanese Blockchain Technology Revolutionizes Municipal Government in Belgium, in CoinTelegraph. URL consultato il 23 marzo 2017.
  5. ^ Elliot Maras, Japanese Financial Institutions Partner With Technology Startups To Utilize The Blockchain, su cryptocoinsnews.com. URL consultato il 21 dicembre 2015.
  6. ^ Market Boom:The 10 Largest Cryptocurrencies Are All Up Today - CoinDesk, su coindesk.com.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]