Myriophyllum aquaticum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Myriophyllum aquaticum - side (aka).jpg
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Sottoclasse Rosidae
Ordine Haloragales
Famiglia Haloragaceae
Genere Myriophyllum
Specie M. aquaticum
Classificazione APG
Ordine Saxifragales
Famiglia Haloragaceae
Nomenclatura binomiale
Myriophyllum aquaticum
(Vell.) Verdc., 1973

Myriophyllum aquaticum (Vell.) Verdc., 1973 è una pianta della famiglia delle Haloragaceae.[1]

Pianta rizomatosa acquatica, originaria del Sud America.
Ha radici carnose che si insidiano nel suolo o si aggrappano a rocce.

La pianta è inclusa nell' elenco delle specie esotiche invasive di rilevanza unionale della Unione europea.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Myriophyllum aquaticum, in The Plant List. URL consultato il 18 settembre 2016.
  2. ^ Regolamento di Esecuzione (UE) 2016/1141 della Commissione del 13 luglio 2016 che adotta un elenco delle specie esotiche invasive di rilevanza unionale, in Gazzetta ufficiale dell'Unione Europea. URL consultato il 18 settembre 2016.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica