Mycelium Medusoide

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il Mycelium Medusoide è un fungo mortale presente in Una serie di sfortunati eventi, la serie di libri per ragazzi scritta da Lemony Snicket. Esso cresce nella Grotta della Gorgone, in prossimità dell'Acquario Anwhistle. È presente nei libri L'atro antro e La fine.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

La crescita del fungo alterna fasi crescenti a fasi calanti: dapprima c'è un periodo dormiente in cui il fungo è quasi invisibile, segue quindi una crescita accelerata.

Nel libro L'atro antro viene detto:

Così letale la sua spora che puoi morire nel giro di un'ora

L'unico antidoto è il rafano (e tutto ciò che deriva da esso, come ad esempio il Wasabi).

Nei libri[modifica | modifica wikitesto]

Nel libro L'atro antro ha un ruolo importante in quanto Sunny Baudelaire viene infettata dal fungo, mentre cerca con i fratelli e, con Fiona Controsenso, la zuccheriera nella Grotta della Gorgone.

Fortunatamente la neonata sopravvive ed i suoi fratelli la curano con del wasabi. Alla fine del libro il Conte Olaf prende possesso del casco da palombaro dove il fungo è chiuso in quarantena. Nel libro Il penultimo pericolo Olaf cerca di infettare gli ospiti dell'Hotel Climax, ma il suo piano fallisce ed il malvagio brucia l'hotel prima di fuggire portando con sé il fungo. Quando Olaf costringe gli orfani Baudelaire a salire con lui su una barca porta con sé il Mycelium, deciso ad infettare i ragazzi.

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura