My Midnight

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
My Midnight
ArtistaSteve Wynn
Tipo albumStudio
PubblicazioneAprile 1999
Dischi1
Tracce11
GenereRock alternativo
Neopsichedelia
Blues rock
Pop
ProduttoreJohn Agnello
Steve Wynn - cronologia
Album precedente
(1997)
Album successivo
(2001)

My Midnight è un album del 1999 di Steve Wynn caratterizzato da un suono diverso rispetto alle opere precedenti essendo quasi assenti i suoni psichedelici così come le ballate folk, fatta eccezione per 'Lay of the Land'.

Si inizia con il rock energico di Nothing But the Shell e My Favorite Game per passare alle più tranquille Cats and Dogs e In Your Prime, mentre Mandy Breakdown e The Mask Of Shame sono incentrati sul piano.

Ottimi pezzi sono anche la title-track e We've Been Hanging Out con il coretto tra la voce di Steve Wynn e una femminile.

L'ultimo pezzo 500 Girl Mornings è una sorta di filastrocca cantata su di un muro sonoro di chitarre distorte.

Musicisti[modifica | modifica wikitesto]

  • Steve Wynn
  • Chris Brokaw (chitarra)
  • Linda Pitmon (batteria)
  • Tony Maimone (basso)
  • Joe McGinty (tastiere)

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Nothing But the Shell – 3:22
  2. My Favorite Game – 4:34
  3. Cats and Dogs – 3:47
  4. In Your Prime – 4:48
  5. Mandy Breakdown – 5:22
  6. Lay of The Land – 2:44
  7. Out of This World – 4:10
  8. My Midnight – 5:04
  9. The Mask of Shame – 3:35
  10. We've Been Hanging Out – 4:12
  11. 500 Girl Mornings – 6:45

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Scheda album su almusic

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica