My Christmas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
My Christmas
ArtistaAndrea Bocelli
Tipo albumStudio
Pubblicazione2009
Durata62:00
Dischi1
Tracce16
GenereCrossover classico
Musica natalizia
EtichettaSugar Music
ProduttoreDavid Foster, Renato Serio
Certificazioni
Dischi d'oroSvizzera Svizzera[5]
(vendite: 15 000)
Finlandia Finlandia[6]
(vendite: 10 000)
Dischi di platinoItalia Italia (3)[1]
(vendite: 180 000+)

Stati Uniti Stati Uniti (2)[2]
(vendite: 2 900 000)
Ungheria Ungheria (2)[3]
(vendite: 20 000)

Irlanda Irlanda[4]
(vendite: 15 000)
Andrea Bocelli - cronologia
Album precedente
(2008)
Album successivo

My Christmas è un album natalizio di Andrea Bocelli, pubblicato nel 2009, rispettivamente il 3 novembre negli Stati Uniti[7] e il 20 novembre in Italia[8], su etichetta Sugar Music, contiene canzoni interpretate in cinque diverse lingue: latino, inglese, francese, tedesco e italiano. È stata inoltre pubblicata una versione in lingua spagnola intitolata Mi Navidad.

Di notevole successo commerciale, l'album è rientrato nella classifica italiana degli album più venduti anche in occasione delle festività natalizie del 2010.[9] Inoltre l'album è stato il quarto più venduto nel 2009 in Italia.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. White Christmas/Bianco Natale (in inglese e italiano)
  2. Angels We Have heard On High
  3. Santa Claus Is Coming to Town
  4. The Christmas Song feat. Natalie Cole
  5. The Lord's Prayer feat. The Mormon Tabernacle Choir
  6. What Child Is This? feat. Mary J. Blige / feat. Malika Ayane
  7. Adeste Fideles (in Latino)
  8. O Tannenbaum (in tedesco, italiano ed inglese)
  9. Jingle Bells feat. The Muppets
  10. Silent Night (Astro del Ciel)
  11. Blue Christmas feat. Reba McEntire
  12. Cantique de Noel (In Francese)
  13. Caro Gesù Bambino
  14. Tu scendi dalle stelle
  15. God Bless Us Everyone (Esiste una versione in italiano dal titolo Dio ci Benedirà)
  16. I Believe feat. Katherine Jenkins

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

  • Andrea Bocelli - voce, flauto, melodica
  • David Foster - pianoforte, tastiera, organo Hammond
  • Jochem Van Der Saag - programmazione
  • Brian Bomberg - basso
  • Dean Parks - chitarra ritmica
  • Vinnie Colaiuta - batteria
  • Daniele Bonaviri - chitarra solista
  • Maurice Murphy - tromba

Classifiche e successo di vendita[modifica | modifica wikitesto]

Classifiche internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (Top 5) Massima posizione
raggiunta
Italia Italia - FIMI Albums Chart[10] 001 1
Italia Italia - iTunes Albums Chart[11] 001 1
Italia Italia - classifica degli album di Musica e dischi[12] 001 1
Stati Uniti USA - Billboard 200[13] 002 2
Stati Uniti USA - iTunes Albums Chart[14] 001 1
Stati Uniti USA - Billboard Classical Album Chart[15] 001 1
Stati Uniti USA - Billboard Holiday Album Chart[16] 001 1
Canada Canada - Top 100 Albums[17][18] 002 2
Canada Canada - Canadian Classical Album Chart 001 1
Polonia Polonia - OLIS Official Retail Sales Chart[19] 001 1
Ungheria Ungheria - Mahasz Official album Chart[20] 001 1
Rep. Ceca Repubblica Ceca - Alben Top 50[21] 003 3
Finlandia Finlandia - Top 50 Albums[22] 002 2
Norvegia Norvegia - Top 40 Albums[23] 004 4
Grecia Grecia - Greek IFPI Top 50 Albums[24] 004 4
Portogallo Portogallo - Top Oficial da AFP[25] 005 5
Newworldmap.svg Mondo - World Album Top 40[26] 002 2
Classifica (Top 10) Massima posizione
raggiunta
Argentina Argentina - CAPIF Top 20 Albums[27] 008 8
Svezia Svezia - Top 60 Albums[28] 009 9
Irlanda Irlanda - Top 75 Artist Album[29] 007 7
Svizzera Svizzera - Alben Top[30] 006 6
Paesi Bassi Paesi Bassi - Album Top 100[31] 006 6
Europa Europa - Billboard European Albums[32] 006 6
Classifica (Altro) Massima posizione
raggiunta
Regno Unito Regno Unito - Official UK Albums Top 100[33] 018 18
Austria Austria - Alben Top 100[34] 011 11
Belgio Belgio - Fiandre Ultratop50 Albums[35] 011 11
Belgio Belgio - Vallonia Ultratop50 Albums[36] 064 64
Germania Germania - Media Control Top 100 Albums[37] 042 42
Spagna Spagna - Promusicae Albums Chart[38] 070 70
Francia Francia - Top 200 Albums[39] 163
Messico Messico - Top 100 Albums[40] 029 29
Australia Australia - ARIA Albums Chart[41] 027 27
Nuova Zelanda Nuova Zelanda - RIANZ Top 40 Albums Chart[42] 029 29

Successo di vendita internazionale[modifica | modifica wikitesto]

Il successo dell'album è stato talmente grande, che al 17 dicembre 2009 il disco aveva già superato le 4 milioni di copie vendute.[43] Alla fine del 2009 l'album si è classificato al decimo posto della classifica annuale delle vendite a livello mondiale,[44] con oltre 5 milioni di copie vendute.[45]

Negli Stati Uniti d'America le copie vendute durante il 2009 sono state 2 207 000 ed hanno consentito a My Christmas di ottenere il doppio disco di platino[2] e di raggiungere la quinta posizione della classifica degli album più venduti negli USA durante l'anno.[46]

In Italia My Christmas, dopo aver raggiunto la prima posizione per 3 settimane, è stato il 4º album più venduto durante il 2009.[47][48]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ CERTIFICAZIONE ALBUM fisici e digitali dalla settimana 1 del 2009 alla settimana 8 del 2012 (PDF), FIMI. URL consultato il 6 marzo 2012 (archiviato dall'url originale il 23 marzo 2012).
  2. ^ a b Archivio delle certificazioni dei dischi d'oro e di platino negli USA, RIAA. URL consultato il 12 agosto 2010.
  3. ^ Certificazioni in Ungheria relative al 2010, MAHASZ. URL consultato il 19 novembre 2010.
  4. ^ 2009 Certification Awards - Platinum, IRMA. URL consultato il 19 novembre 2010.
  5. ^ (EN) AWARDS 2009, swisscharts.com. URL consultato il 19 novembre 2010.
  6. ^ (FI) Myydyimmät levyt, IFPI. URL consultato il 6 gennaio 2011.
  7. ^ My Christmas esce in USA il 3 novembre, music.fanpage.it.
  8. ^ My Christmas esce in Italia, musicroom.it.
  9. ^ Classifica Fimi del 29 novembre 2010, su fimi.it. URL consultato il 13 dicembre 2010 (archiviato dall'url originale il 6 maggio 2012).
  10. ^ Italiancharts - My Christmas, su italiancharts.com.
  11. ^ Classifica Album iTunes Top 200, su itunes.apple.com.
  12. ^ Musica e dischi Album Top 50 - Andrea Bocelli - My Christmas, su acharts.us.
  13. ^ Classifica Billboard Top 200, su billboard.com.
  14. ^ Classifica USA Album iTunes Top 200, su eagletribune.com.
  15. ^ Billboard Classical Album Chart, su billboard.com.
  16. ^ Billboard Holiday Album Chart, su billboard.com.
  17. ^ John Williams, Commento della classifica degli album in Canada, jam.canoe.ca, 25 novembre 2009. URL consultato il 22 agosto 2010.
  18. ^ Billboard Canadian Albums del 26/12/2009, Billboard. URL consultato il 22 agosto 2010.
  19. ^ Classifica di vendita degli album in Polonia dal 7/12/2009 al 13/12/2009, OLIS. URL consultato il 22 agosto 2010.
  20. ^ Classifica di vendita degli album in Ungheria dal 7/12/2009 al 13/12/2009, su mahasz.hu.
  21. ^ Classifica di vendita degli album in Repubblica Ceca dal 7/12/2009 al 13/12/2009, su ifpicr.cz.
  22. ^ Andamento di "My Christmas" nelle classifiche finlandesi, finnishcharts.com. URL consultato il 22 agosto 2010.
  23. ^ Andamento di "My Christmas" nelle classifiche norvegesi, norwegiancharts.com. URL consultato il 22 agosto 2010.
  24. ^ Andamento di "My Christmas" nelle classifiche greche, greekcharts.com. URL consultato il 22 agosto 2010.
  25. ^ Andamento di "My Christmas" nelle classifiche portoghesi, portuguesecharts.com. URL consultato il 22 agosto 2010.
  26. ^ World Album Top 40 - Andrea Bocelli - My Christmas, su acharts.us.
  27. ^ Andamento di "My Christmas" nelle classifiche argentini, argentinatop100.com.ar. URL consultato il 22 agosto 2010.
  28. ^ Andamento di "My Christmas" nelle classifiche svedesi, swedishcharts.com. URL consultato il 22 agosto 2010.
  29. ^ Classifica di vendita degli album in Irlanda della settimana che termina il 17 dicembre 2009, www.chart-track.co.uk. URL consultato il 22 agosto 2010.
  30. ^ Andamento di "My Christmas" nelle classifiche svizzere, hitparade.ch. URL consultato il 22 agosto 2010.
  31. ^ Andamento di "My Christmas" nelle classifiche dei Paesi Bassi, dutchcharts.nl. URL consultato il 22 agosto 2010.
  32. ^ Classifica di vendita degli album in Europa del 19/12/2009, Billboard. URL consultato il 22 agosto 2010.
  33. ^ Andamento di "My Christmas" nelle classifiche del Regno Unito, www.chartstats.com. URL consultato il 22 agosto 2010.
  34. ^ Andamento di "My Christmas" nelle classifiche austriache, austriancharts.at. URL consultato il 22 agosto 2010.
  35. ^ Andamento di "My Christmas" nelle classifiche del Belgio (Fiandre), www.ultratop.be. URL consultato il 22 agosto 2010.
  36. ^ Andamento di "My Christmas" nelle classifiche del Belgio (Vallonia), www.ultratop.be. URL consultato il 22 agosto 2010.
  37. ^ Andamento di "My Christmas" nelle classifiche tedesca, l acharts.us. URL consultato il 22 agosto 2010.
  38. ^ Andamento di "My Christmas" nelle classifiche spagnole, spanishcharts.com. URL consultato il 22 agosto 2010.
  39. ^ Andamento di "My Christmas" nelle classifiche francesi, lescharts.com. URL consultato il 22 agosto 2010.
  40. ^ Andamento di "My Christmas" nelle classifiche messicane, mexicancharts.com. URL consultato il 22 agosto 2010.
  41. ^ Andamento di "My Christmas" nelle classifiche australiane, australian-charts.com. URL consultato il 22 agosto 2010.
  42. ^ Andamento di "My Christmas" nelle classifiche della Nuova Zelanda, charts.org.nz. URL consultato il 22 agosto 2010.
  43. ^ Oltre 4 milioni di copie vendute, AGI Agenzia Giornalistica Italia.
  44. ^ Recording Industry in Numbers 2010, IFPI, 28 aprile 2010. URL consultato il 12 agosto 2010.
  45. ^ Italian tenor’s album sales top five million, Thaindian News, 30 dicembre 2009. URL consultato il 12 agosto 2010.
  46. ^ Classifiche di fine anno relative agli USA - 2009, Nielsen, 6 gennaio 2010. URL consultato il 12 agosto 2010.
  47. ^ Classifiche annuali dei cd, dvd, compilation più venduti e digital download più scaricati online nel 2009, FIMI, 19 gennaio 2010. URL consultato il 12 agosto 2010 (archiviato dall'url originale il 4 aprile 2012).
  48. ^ Tiziano Ferro, il cd più venduto del 2009, Corriere della Sera, 19 gennaio 2010. URL consultato il 12 agosto 2010.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Primo posto in classifica Successore G-clef.svg
Tracks 2 - Inediti & rarità - Vasco Rossi 7 dicembre 2009 - 27 dicembre 2009 Tracks 2 - Inediti & rarità - Vasco Rossi
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica