My Body, the Hand Grenade

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
My Body, The Hand Grenade

Artista Hole
Tipo album Raccolta
Pubblicazione 28 ottobre 1997
Durata 55 min : 00 s
Dischi 1
Tracce 14
Genere[1] Riot grrrl
Grunge
Alternative rock
Etichetta City Slang
Produttore Eric Erlandson
Hole - cronologia
Album precedente
(1997)
Album successivo
(1998)

My Body, The Hand Grenade è il terzo LP delle Hole, prodotto da Eric Erlandson e pubblicato il 28 ottobre 1997 per la City Slang.

Il disco[modifica | modifica sorgente]

Questa esplosiva antologia racconta l'intera storia delle Hole. Raccoglie rari singoli, outtakes e b-sides, registrazioni dal vivo ad alta qualità e tre esibizioni acustiche raccolte da Courtney Love ed Eric Erlandson.

I suoi brani più noti sono "Beautiful Son", "20 Years In The Dakota", "Miss World", versione demo della canzone che compare nell'album Live Through This.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Turpentine (prima canzone registrata dal gruppo) (Hole) - 4:00
  2. Phonebill Song (Hole) - 1:48
  3. Retard Girl (Hole) - 4:47
  4. Burn Black (Hole) - 4:56
  5. Dicknail (Hole) - 3:39
  6. Beautiful Son (Hole) - 2:30
  7. 20 Years in the Dakota (Hole) - 2:54
  8. Miss World (versione demo) (Hole) - 3:29
  9. Old Age (outtake di Live Through This) (Hole) - 4:23
  10. Softer, Softest (dall'MTV Unplugged) (Hole) - 3:47
  11. He Hit Me (It Felt Like a Kiss) (dall'MTV Unplugged) (Gary Goffin/Carole King) - 3:44
  12. Season of the Witch (dall'MTV Unplugged) (Donovan Leitch) - 3:42
  13. Drown Soda (versione live) (Hole) - 6:10
  14. Asking for It (versione live) (Hole) – 3:58

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) My Body, the Hand Grenade, allmusic.com. URL consultato il 4-01-2009.
punk Portale Punk: accedi alle voci di Wikipedia che parlano di musica punk