Mutterlied

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mutterlied
Paese di produzione Germania, Italia
Anno 1937
Durata 93 min
Dati tecnici B/N
Genere musicale
Regia Carmine Gallone
Ernesto Remani (assistente regista)
Soggetto Leonhard Fürst, Philipp Lothar Mayring, J. Raffay, E.G. Techow,
Sceneggiatura Bernd Hofmann, Thea von Harbou
Produttore Ferruccio Biancini
Produttore esecutivo Alberto Giacalone
Casa di produzione Itala-Film
Fotografia Georg Bruckbauer, Massimo Terzano
Montaggio Oswald Hafenrichter
Musiche Alois Melichar, Cesare Andrea Bixio
Scenografia Giorgio Pinzauti
Gabriel Pellon, Giorgio Pinzauti e Heinrich Richter (production design)
Trucco Paul Dannenberg, Maria Jamitzky
Interpreti e personaggi

Mutterlied è un film del 1937 diretto da Carmine Gallone che ha come interpreti principali i famosi cantanti Beniamino Gigli e Maria Cebotari. La sceneggiatura è firmata da Bernd Hofmann e da Thea von Harbou.

Il film è stato girato da Gallone anche in versione italiana con il titolo Solo per te mantenendo lo stesso cast.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film fu prodotto dalla Itala-Film GmbH (Berlino) e Itala-Film SA (Roma)[2].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

In Germania, il film ottenne il visto di censura B.47120 del 16 dicembre 1937. Il 24 dicembre, la vigilia di Natale, il film fu proiettato al Capitol di Berlino[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema