Mutanti di Drosophila

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Drosophila melanogaster.

Mutante Antennapedia: un paio di zampe al posto delle antenne

Mutanti di Drosophila melanogaster, comunemente chiamato moscerino dell'aceto/della vinaccia/vino/banana/frutta

amnesiac: mutante con difficoltà di apprendimento;

Antennapedia: (Antp) con una coppia di zampe sulla testa al posto delle antenne;

Barbie: mutante con un semplice lembo di cuticola al posto dei genitali;

bazooka: con gravi anomalie dell'organizzazione corporea, a volte letali già prima dell'uscita dall'uovo;

bicaudal: mutante che nasce con due aperture anali fuse assieme, testa gravemente sottosviluppata, (né occhi né cervello), senza appendici locomotorie; vive poche ore;

bithorax: mutante con un secondo paio di ali al posto per sostituzione del segmento corporeo dei bilancieri ad opera di un duplicato del segmento precedente;

bladderwing: come bazooka, con gravi anomalie dell'organizzazione corporea, a volte letali già prima dell'uscita dall'uovo;

bubble: come bazooka, con gravi anomalie dell'organizzazione corporea, a volte letali già prima dell'uscita dall'uovo;

cabbage: mutante con difficoltà di apprendimento;

cheapdate: mutante che determina minor resistenza all'alcool: variante di amnesiac;

chico: di piccole dimensioni (meno della metà di una D. normale) ha cellule più piccole e in minor numero;

coitus interruptus: incapace di completare l'accoppiamento;

dachshund: (bassotto): con zampe corte, inadatte alla deambulazione: si dibatte per qualche giorno, fino alla morte per disidratazione;

drop dead: normale sviluppo, ma morte improvvisa da adulta;

dunce: mutante con difficoltà di apprendimento, primo di una serie numerosa;

eagle: ali ad angolo retto sul corpo;

forkhead: mutante omeotico con parti della testa in posizione ventrale;

fruitless: il corteggiamento, normale, non è seguito dalla copula;[1]

gengis khan: il nome deriva in parte dall'accumulo nelle uova della proteina muscolare actina;

gooseberry: come bazooka, con gravi anomalie dell'organizzazione corporea, a volte letali già prima dell'uscita dall'uovo;

groucho: con sopracciglia cespugliose, come il più noto dei fratelli Marx;

hunchback: come patch, morte embrionale, con mancanza di varie parti del corpo;

Ken: mutante con un semplice lembo di cuticola al posto dei genitali;

linotte: mutante con difficoltà di apprendimento:

methuselah: mutante con vita di 85-90 giorni (invece di 50-60) e più robusta costituzione: sopravvive senza cibo fino ad 80 ore (50 i non mutanti); resiste 18 ore a 36 gradi °C, (12 i non mutanti); esposti al diserbante paraquat, individui normali diventano letargici e rallentati dopo 12 ore, con 90% di mortalità in 48; i methuselah, ancora normali a 24 ore, dopo 48 ore sopravvivono per oltre il 50%;

miniature: corpo di dimensioni normali ma ali minuscole e striminzite;

olive: corpo di color oliva invece che scuro;

patch: morte embrionale, con mancanza di varie parti del corpo;

period: mutante con alterazioni dei ritmi biologici, con cicli giornalieri da 19 a 29 ore o addirittura casuali, (in coppia con timeless);

pink: mutante per il colore degli occhi;

pirouette: da adulto, traccia cerchi che si fanno via via sempre più stretti, fino a diventare piroette, dopo di che collassa e muore;

Popeye: come bazooka, con gravi anomalie dell'organizzazione corporea, a volte letali già prima dell'uscita dall'uovo;

rudimentary: corpo di dimensioni normali ma ali minuscole e striminzite;

radish: mutante con difficoltà di apprendimento;

runt: come patch, morte embrionale, con mancanza di varie parti del corpo;

shaker: caratterizzata da contorsioni convulse e agitazione frenetica delle zampe, muore precocemente;

sieve: muore allo stato embrionale, con abbozzi ancora rudimentali delle varie parti del corpo;

snafu: con anomalie anatomiche grottesche;

spook: come bazooka, con gravi anomalie dell'organizzazione corporea, a volte letali già prima dell'uscita dall'uovo;

stuck: per problemi al pene, che non riesce ad estrarre dalla femmina, le resta attaccato finendo col morire per inedia;

timeless: determina gravi difficoltà al sonno (in coppia con period);

truncate: corpo di dimensioni normali ma ali minuscole e striminzite;

turnip: mutante con difficoltà di apprendimento;

van gogh: così denominato da biologi cui la disposizione delle setole sulle ali ricordava “le pennellate vorticose che l'artista usò in alcuni dei suoi dipinti”;

white: primo mutante individuato da Morgan, ad occhi bianchi.

I geni sono denominati dal mutante grazie al quale sono stati scoperti, con l'iniziale maiuscola (dominante) o minuscola (recessivo).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) A. Villella, D. A. Gailey, B. Berwald, S. Ohshima, P. T. Barnes and J. C. Hall, Extended Reproductive Roles of the fruitless Gene in Drosophila melanogaster Revealed by Behavioral Analysis of New fru Mutants, in Genetics, vol. 147, n. 3, 1997, pp. 1107-1130. PDF

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Martin Brookes "Dio creò la mosca" Longanesi 2003