Museo numismatico della Fondazione Banca Agricola Mantovana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Museo numismatico della Fondazione Banca Agricola Mantovana
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàMantova
IndirizzoCorso Vittorio Emanuele II, 13
Coordinate45°09′27.94″N 10°47′20.15″E / 45.15776°N 10.78893°E45.15776; 10.78893Coordinate: 45°09′27.94″N 10°47′20.15″E / 45.15776°N 10.78893°E45.15776; 10.78893
Caratteristiche
TipoNumismatica
CollezioniMonete antiche
Istituzione1986
Apertura1986
ProprietàFondazione Banca Agricola Mantovana
Sito web

Il museo numismatico della Fondazione Banca Agricola Mantovana è un museo situato a Mantova in Corso Vittorio Emanuele II, 13.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Rappresenta, con i suoi 2160 pezzi esposti e per rarità di molti esemplari, la più completa raccolta di antiche monete e medaglie di Mantova e dei Gonzaga.

Nel museo sono confluite le collezioni dello studioso di numismatica Giulio Superti Furga di Canneto sull'Oglio e dell'esperto conte Alessandro Magnaguti (1887-1966).[1]

Collezioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Roberto Gianolio, Monete e medaglie di Mantova e dei Gonzaga dal XII al XIX secolo: la collezione della Banca agricola mantovana, Electa, 1996.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]