Museo diocesano d'arte sacra (Santa Severina)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Museo diocesano d'arte sacra
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàSanta Severina
IndirizzoPiazza Campo
Caratteristiche
Tipoarte
Apertura1998
Sito web

Il museo diocesano d'arte sacra di Santa Severina, in provincia di Crotone, è ubicato nei locali dell'Arcivescovato ed è stato inaugurato nel 1998. Il museo custodisce una raccolta di arte sacra, ed ospita mostre.

Le sezioni espositive[modifica | modifica wikitesto]

Il percorso espositivo si articola in sei sezioni: la prima è dedicata all'evoluzione storica e architettonica degli edifici di culto. La seconda espone oggetti in oro e argento, risalenti al 1500. Seguono le raccolte di paramenti liturgici, di dipinti e sculture. Uno spazio è dedicato alla patrona della città, santa Anastasia.

Nel museo sono collocati anche l'Archivio storico interdiocesano, che custodisce documenti di varie epoche, tra cui una bolla pontificia del 1184, e la Biblioteca storica diocesana, che conserva numerosi volumi, tra cui incunaboli e cinquecentine.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]