Museo di etnografia di Porto-Novo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Museo etnografico Alexandre Sènou Adandé
Gate of Porto Novo ethnographic museum Benin Dec 2017.jpg
Ubicazione
StatoBenin Benin
LocalitàPorto-Novo
IndirizzoBP 299
Coordinate6°28′23.52″N 2°37′02.78″E / 6.4732°N 2.617438°E6.4732; 2.617438
Caratteristiche
Tipoetnografico
Intitolato aAlexandre Adandé
Istituzione1966 e 1922

Il Museo etnografico Alexandre Sènou Adandé è un museo del Benin installato in un edificio coloniale costruito nel 1922, a Porto-Novo[1], la capitale del paese. Alexandre Sènou Adandé era un etnografo, archivista e bibliotecario[2].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il Museo venne creato a partire dalle collezioni dell'antico Institut français d'Afrique Noire[3]. Venne aperto al pubblico nel 1966 ed adottò il suo nome attuale nel 1993[4].

Collezioni[modifica | modifica wikitesto]

Il Museo contiene più di un migliaio di pezzi ed oggetti rappresentanti la cultura del Benin, tra cui alcune notevoli maschere Gèlèdé[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Panafrikatourisme.com, su panafrika-tourisme.com. URL consultato l'11 ottobre 2015 (archiviato dall'url originale il 20 giugno 2015).
  2. ^ Alexandresenoucentenaire.blogspot.fr. URL consultato l'11 ottobre 2015.
  3. ^ Ethnoclic.net. URL consultato l'11 ottobre 2015 (archiviato dall'url originale il 24 settembre 2015).
  4. ^ a b Portailculturebenin.com. URL consultato l'11 ottobre 2015 (archiviato dall'url originale il 20 giugno 2015).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN318157643272538590007 · ULAN (EN500308158 · WorldCat Identities (ENviaf-318157643272538590007