Museo archeologico di Brest

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Museo archeologico di Brest
Brest - Archeological museum Bjarestse.JPG
Ubicazione
StatoBielorussia Bielorussia
LocalitàBrėst
Coordinate52°04′47.86″N 23°39′17.09″E / 52.079962°N 23.654746°E52.079962; 23.654746Coordinate: 52°04′47.86″N 23°39′17.09″E / 52.079962°N 23.654746°E52.079962; 23.654746
Caratteristiche
Tipoarcheologico
Istituzione1982
Apertura2 marzo 1982
Sito web

Il Museo archeologico di Brest è un museo situato nella città di Brėst, in Bielorussia, che conserva un sito archeologico relativo ad un'antica città slava orientale costruita in legno e risalente al XIII secolo.[1]

Unico in Europa, il sito archeologico si estende su 1800 metri quadrati ad una profondità di 4-7 metri ed è stato scavato dagli archeologi dell'Accademia delle scienze bielorussa tra il 1968 e il 1981, sotto la supervisione di P. F. Lysenko.

Nel 1982, sul sito archeologico è stata eretta una moderna struttura in cemento, vetro e alluminio a forma di enorme tetto a falde. Il museo è stato inaugurato il 2 marzo 1982.

Esposizione[modifica | modifica wikitesto]

Le esposizioni del museo hanno conservato interi quartieri residenziali e pavimentazioni stradali, 28 capanne di tronchi, una recinzione, i resti di fornaci di argilla, oltre a più di 1400 manufatti risalenti tra il X e il XIV secolo portati alla luce durante gli scavi archeologici. Tra i pezzi più significativi, sono esposti uno stemma unico del XIII secolo con lettere in cirillico intagliate, uno scrittoio in legno cerato, fermagli per libri, pedine degli scacchi, una barca in osso e legno, icone, croci e un cucchiaio per la comunione; sono conservati articoli per la casa più comuni, tra cui vasche di legno, secchi, bilancieri e una ruota di un carro, sci, timoni e remi. Nel museo si possono anche vedere le scarpe e gli stivali originali indossati dalla gente di Brest in quei tempi lontani.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Лысенко, П. Ф. “Берестье” (Berestye di PFLysenko ). Minsk, (1985) (in russo)
  • Лысенко, П. Ф. “Отрытие Берестья” (The Discovery of Berestye di PFLysenko ). Minsk, (1989); (2007) seconda edizione ISBN 978-985-08-0852-3 (in russo)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]