Museo archeologico Iulium Carnicum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Civico Museo archeologico Iulium Carnicum
Zuglio-Museo archeologico-Palazzo Tommasi Leschiutta.jpg
La sede di Palazzo Tommasi Leschiutta
Tipo Archeologia
Indirizzo via Giulio Cesare, 19
Sito Carnia Musei

Comune di Zuglio
Rete Museale della Provincia di Udine

Coordinate: 46°27′43.12″N 13°01′33.17″E / 46.461978°N 13.025881°E46.461978; 13.025881

Il Civico Museo archeologico Iulium Carnicum di Zuglio (UD) inaugurato nel 1995, si trova al centro del Comune, nei pressi dell'area archeologica del foro e raccoglie i rinvenimenti degli scavi della città romana, iniziati già nel XIX secolo (e precedentemente conservati in un piccolo antiquarium) e oggetti provenienti dall'intera Carnia.
La superficie espositiva si sviluppa sui 3 piani di Palazzo Tommasi Leschiutta con 7 sale espositive.
Il museo è aperto con il seguente orario: dal I ottobre al 28 febbraio venerdì 9-12, domenica 9-12/15-18; dal I marzo al 31 maggio venerdì e sabato 9-12 e 15-18; dal I giugno al 30 settembre mercoledì e giovedì 9-12, venerdì, sabato e domenica 9-12/15-18.[1].
Il Museo fa parte del sistema museale della Carniae del sistema museale della Provincia di Udine.[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Comune di Zuglio
  2. ^ Rete Museale della Provincia di Udine
Musei Portale Musei: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musei