Museo Michelangelo Antonioni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Museo Michelangelo Antonioni
Ex museo Antonioni - Ferrara 02.jpg
Ex museo Michelangelo Antonioni
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàFerrara
IndirizzoCorso Ercole I d'Este, 17, - Ferrara
Caratteristiche
Tipocinematografico
Apertura1995
Chiusura2006

Coordinate: 44°50′29.83″N 11°37′15.97″E / 44.841619°N 11.621103°E44.841619; 11.621103

Il Museo Michelangelo Antonioni era un museo cinematografico dedicato al regista ferrarese Michelangelo Antonioni.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fu aperto nel 1995 a Ferrara in occasione dell'Oscar alla carriera che gli venne attribuito e per festeggiare il primo centenario dalla nascita del cinema.

Il museo avrebbe dovuto contenere alcuni documenti e materiali preziosi appartenuti al regista ma a causa degli scontenti manifestati da parte del pubblico sia per i contenuti espositivi del "museo" (che raccoglieva principalmente disegni, schizzi e libri e poco materiale cinematografico) e sia per le condizioni precarie dell'edificio adibito alle esposizioni, il Comune di Ferrara decise di chiudere definitivamente il museo nel 2006.

Dopo la morte del regista nel 2007 sono nate varie polemiche, principalmente sui giornali, fra il sindaco di allora Gaetano Sateriale e diversi giornalisti e critici cinematografici riguardanti il futuro del museo. Questo, a causa delle condizioni in cui versava nel momento della chiusura, non è ancora stato riaperto ma si sente la necessità di uno spazio, a Ferrara, nel quale raccogliere la memoria delle vicende cinematografiche che hanno coinvolto la città e, fra queste, ricordare anche il lavoro di Antonioni[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Museo Antonioni al via la catalogazione, la Nuova Ferrara, 10 aprile 2015. URL consultato il 5 gennaio 2016 (archiviato il 5 gennaio 2016).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]