Museo Guimet

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Museo Nazionale delle arti asiatiche - Guimet
Musee Guimet P1190515.jpg
Il Museo Guimet
Tipo Reperti di arte asiatica
Data fondazione 1885
Indirizzo place d'Iéna n. 6
Sito guimet.fr

Coordinate: 48°51′55″N 2°17′38″E / 48.865278°N 2.293889°E48.865278; 2.293889

Il Museo Guimet (in francese: Musée national des Arts asiatiques-Guimet o Musée Guimet), situato nel XVI arrondissement di Parigi, in place d'Iéna n. 6 (Métro: Iéna) è uno dei più grandi musei di arte asiatica fuori dall'Asia.

La raccolta fu fondata nel 1879 a Lione da Émile Étienne Guimet, un industriale francese, e fu trasferita a Parigi nel 1885. Appassionato di viaggi, a Guimet nel 1876 fu commissionato dal ministero della pubblica istruzione francese lo studio delle religioni dell'Estremo Oriente e il museo ospita molti frutti di questa spedizione, inclusa una bella collezione di porcellane cinesi e giapponesi, ma anche oggetti di provenienze diverse, ad esempio dall'Antico Egitto e dal mondo greco e romano. Una delle sue ali, il Panthéon Bouddhique, illustra opere legate alla religione.

Collezioni[modifica | modifica wikitesto]

Altro[modifica | modifica wikitesto]

  • Biblioteca
  • Archivi fotografici
  • Archivi sonori

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN141475411 · ISNI: (EN0000 0001 2171 3841 · BNF: (FRcb11877496s (data) · ULAN: (EN500310010