Musashino Forest Sport Plaza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Musashino Forest Sport Plaza
Musashino-no-mori Sports Plaza.jpg
L'impianto nel febbraio 2018
Informazioni
StatoGiappone Giappone
UbicazioneChōfu, Tokyo
Inizio lavori2014
Inaugurazione2017
Costo33,1 miliardi ¥
Area dell’edificio50 936 m²
Area totale30 000 m²
ProprietarioTokyo Stadium Group
ProgettoNikken Sekkei
CostruttoreTakenaka e Okumura
Capienza
Posti a sedere10 000
Mappa di localizzazione

Coordinate: 35°39′56.16″N 139°31′28.56″E / 35.6656°N 139.5246°E35.6656; 139.5246

Il Musashino Forest Sport Plaza (武蔵野の森総合スポーツプラザ Musashino no mori sōgō supōtsu puraza?) è un impianto sportivo polivalente indoor situato a Chōfu, nella metropoli di Tokyo.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

I lavori di costruzione dell'impianto, progettato dallo studio Nikken Sekkei,[1] sono iniziati nel 2014[2] e l'inaugurazione della struttura è avvenuta il 25 novembre 2017.[3] Nel 2018, mentre l'Ariake Coliseum era sottoposto a lavori di rinnovo, l'impianto ha ospitato il Rakuten Japan Open Tennis Championships 2018.[4] Nel 2019 è stato invece la sede di alcune partite della Volleyball Nations League maschile e di quella femminile.

Dopo uno slittamento di un anno a causa della pandemia di COVID-19,[5] tra il 24 luglio e il 5 agosto 2021 l'impianto ha ospitato le gare di badminton e le prove di scherma del pentathlon moderno dei Giochi della XXXII Olimpiade.[6] Dal 25 al 29 agosto hanno avuto invece luogo alcune delle gare di pallacanestro in carrozzina dei XVI Giochi paralimpici estivi.[7]

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

L'impianto ha superficie totale di circa 50 936 m² e si compone di due edifici.[1] L'arena principale è in grado di accogliere fino a 10 000 spettatori e ha un campo da gioco di 4 900 m². L'edificio secondario ospita un altro campo da gioco e una piscina 50 × 25 metri con 8 corsie, che può essere divisa in due da un braccio mobile.[8]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Musashino Forest Sport Plaza, su nihonsekkei.co.jp. URL consultato il 28 giugno 2021 (archiviato il 28 giugno 2021).
  2. ^ (JA) アリーナ大空間の施工について~武蔵野の森総合スポーツプラザ新築工事~ (PDF), su ktr.mlit.go.jp. URL consultato il 28 giugno 2021 (archiviato il 28 giugno 2021).
  3. ^ (EN) Tokyo 2020 organisers unveil first new venue, su olympics.com, 27 novembre 2017. URL consultato il 28 giugno 2021 (archiviato il 28 giugno 2021).
  4. ^ (EN) ATP 500 of Tokyo to switch venue - All the details, su tennisworldusa.org, 11 maggio 2018. URL consultato il 28 giugno 2021 (archiviato il 28 giugno 2021).
  5. ^ (EN) IOC, IPC, Tokyo 2020 Organising Committee and Tokyo Metropolitan Government announce new dates for the Olympic and Paralympic Games Tokyo 2020, su olympics.com, 30 marzo 2020. URL consultato il 28 giugno 2021 (archiviato il 26 giugno 2021).
  6. ^ (EN) Olympic competition schedule, su olympics.com, 25 giugno 2021. URL consultato il 26 giugno 2021 (archiviato il 26 giugno 2021).
  7. ^ (EN) Wheelchair Basketball Competition Schedule, su olympics.com. URL consultato il 28 giugno 2021 (archiviato il 28 giugno 2021).
  8. ^ (EN) Information - Musashino Forest Sport Plaza, su musamori-plaza.com. URL consultato il 28 giugno 2021 (archiviato il 28 giugno 2021).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]