Musaceae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Musaceae
Musa-paradisiaca.jpg
Musa × paradisiaca
Classificazione APG IV
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
(clade) Angiosperme
(clade) Mesangiosperme
(clade) Monocotiledoni
(clade) Commelinidi
Ordine Zingiberales
Famiglia Musaceae
Juss.
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Ordine Zingiberales
Famiglia Musaceae
Generi

Le Musacee (Musaceae Juss.) sono una famiglia di piante monocotiledoni dell'ordine Zingiberales, native delle aree tropicali del Vecchio Mondo.[1][2]

Il genere più ampio e anche il più importante economicamente nella famiglia è Musa a cui appartengono le banane e i platani.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia comprende i seguenti generi:[2]

La famiglia Musaceae è stata universalmente riconosciuta dai botanici sebbene con differenti delimitazioni. Le definizioni più vecchie includevano comunemente dei generi che oggi appartengono alle Strelitziaceae.

Alcune specie[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) The Angiosperm Phylogeny Group, An update of the Angiosperm Phylogeny Group classification for the ordines and families of flowering plants: APG IV, in Botanical Journal of the Linnean Society, vol. 181, n. 1, 2016, pp. 1–20.
  2. ^ a b (EN) Musaceae, su Plants of the World Online, Royal Botanic Gardens, Kew. URL consultato l'8 aprile 2022.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica