Musa × paradisiaca

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Come leggere il tassoboxProgetto:Forme di vita/Come leggere il tassobox
Come leggere il tassobox
Musa × paradisiaca
Musa paradisiaca Blanco1.88.jpg
Musa × paradisiaca
Classificazione APG IV
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
(clade) Angiosperme
(clade) Mesangiosperme
(clade) Monocotiledoni
(clade) Commelinidi
Ordine Zingiberales
Famiglia Musaceae
Genere Musa
Specie M. × paradisiaca
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Sottoregno Tracheobionta
Superdivisione Spermatophyta
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Sottoclasse Zingiberidae
Ordine Zingiberales
Famiglia Musaceae
Genere Musa
Specie M. × paradisiaca
Nomenclatura binomiale
Musa × paradisiaca
L., 1753

Musa × paradisiaca L., 1753 è una pianta appartenente alla famiglia delle Musaceae, che cresce in natura in Malesia e nelle Filippine.[1]

È un ibrido naturale di Musa acuminata e Musa balbisiana[2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Come tutte le Musaceae è una gigantesca pianta erbacea con fusto corto fino alla fioritura, il 'fusto alto' è in realtà un pseudofusto che deriva dai piccioli delle foglie. Il frutto, la banana, è partenocarpica ossia senza semi. Raggiunge un'altezza di circa 1–9 m. Come altri banani le brattee sono commestibili e quando cotte ha un sapore simile a un carciofo. Anche lo stelo è commestibile ed è utilizzato in India per molti piatti. È molto vulnerabile alla malattia di Panama e Sigatoka nera. La vulnerabilità di malattia di Panama deriva dal fatto che è sterile.Anche foglie sono utilizzate come piatti.[senza fonte]

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Musa × paradisiaca, su Plants of the World Online, Royal Botanic Gardens, Kew. URL consultato il 10 aprile 2022.
  2. ^ (EN) Musa × paradisiaca, su World Checklist of Selected Plant Families. URL consultato il 10 aprile 2022.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE4204383-9
  Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica