Musée monétaire cantonal de Lausanne

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Musée monétaire cantonal de Lausanne
Palais de Rumine, museo monetario.JPG
Il museo
Ubicazione
StatoSvizzera Svizzera
LocalitàLosanna
IndirizzoPlace de la Riponne, 6
Caratteristiche
Tiponumismatico
Apertura1818
Sito web

Coordinate: 46°31′25.16″N 6°38′13.94″E / 46.523655°N 6.637206°E46.523655; 6.637206

Il musée monétaire cantonal de Lausanne è in museo numismatico situato a Losanna.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il museo fu creato nel 1701 dalle autorità del canton Berna, e comprendeva circa 500 pezzi nel 1779, alla date della compilazione del primo catalogo[1]. Dall'inizio del XX secolo, è il depositario legale di tutte le monete trovate nel territorio cantonale (circa 150 tesori e oltre 10000 unità singole nel en 2013)[2].

Collezioni[modifica | modifica wikitesto]

Ospitato dal Palais de Rumine dal 1904, il museo offre un'esposizione permanente sulla storia della moneta. Le collezioni coprono le differenti monete, medaglie, gettoni, pesi e sigilli dei Vescovi di Losanna, del canton Vaud, della Svizzera e di paesi vicini[3]. Ha anche una biblioteca numismatica di circa 20000 volumi[4].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Un des plus anciens musées vaudois, su musees.vd.ch. URL consultato il 7 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 27 aprile 2014).
  2. ^ Musée monétaire cantonal, su lausanne.ch. URL consultato il 7 agosto 2013.
  3. ^ Musée monétaire cantonal de Lausanne [collegamento interrotto], su infoclio.ch. URL consultato il 7 agosto 2013.
  4. ^ Bibliothèque, su musees.vd.ch. URL consultato il 7 agosto 2013 (archiviato dall'url originale il 27 aprile 2014).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàISNI (EN0000 0001 2158 5034