Murray Pierce

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Murray Pierce
Dati biografici
Nome Murray James Pierce
Paese Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Altezza 198 cm
Peso 107 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Ruolo Seconda linea
Ritirato 1990
Carriera
Attività provinciale
1982-90 Wellington
Attività da giocatore internazionale
1985-89 Nuova Zelanda Nuova Zelanda 26 (0)
Palmarès internazionale
Vincitore RugbyWorldCup.svg Coppa del Mondo 1987

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega

Statistiche aggiornate al 4 dicembre 2013

Murray James Pierce (Timaru, 1º novembre 1957) è un ex rugbista a 15 neozelandese, pilone della provincia di Wellington e campione del mondo nel 1987 con gli All Blacks.


Cenni biografici[modifica | modifica wikitesto]

Il primo club di Pierce fu il Combined Services, squadra interforze di Wellington, in ragione del suo arruolamento in polizia[1]; entrò quindi nel 1982 nella selezione provinciale della capitale neozelandese con i quali militò fino al 1990.

Nel 1984 debuttò in un incontro infrasettimanale con gli All Blacks, con i quali disputò il suo primo test match un anno più tardi, avversaria l'Inghilterra.

Nel 1986 ricevette una squalifica di due incontri per avere preso parte al contestato tour non ufficiale dei New Zealand Cavaliers in Sudafrica[2] ma l'anno seguente, seppure non prima scelta, guadagnò un posto per la Coppa del Mondo di rugby 1987 che fu ospitata congiuntamente da Australia e Nuova Zelanda, e che gli All Blacks si aggiudicarono. In tale competizione Pierce scese in campo in cinque dei sei incontri che videro la sua squadra impegnata.

Dopo un breve periodo in Sudafrica in cui fu testato dalla selezione di Natal, tornò in Nuova Zelanda e nel 1989 disputò i suoi ultimi incontri internazionali, per poi ritirarsi nel 1990 e intraprendere la carriera di consulente finanziario e saltuariamente di commentatore sportivo[3].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Retired Llewellyn chasing top job in Welsh rugby, in Wales on Line, 18 settembre 2008. URL consultato il 4 dicembre 2013.
  2. ^ (EN) Alan Perrott, The rebel rugby tour: Boots and all, in The New Zealand Herald, 7 settembre 2011. URL consultato il 4 dicembre 2013.
  3. ^ (EN) Keith Quinn, '87 All Blacks, where are they now? - Forwards, in TV New Zealand, 24 agosto 2011. URL consultato il 29 novembre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]