Multiple Maniacs

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Multiple Maniacs
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno1970
Durata91 min
Dati tecniciB/N
Generecommedia, orrore
RegiaJohn Waters
SceneggiaturaJohn Waters
ProduttoreJohn Waters
Casa di produzioneDreamland Productions
FotografiaJohn Waters
MontaggioJohn Waters
Effetti specialiEd Peranio
MusicheGeorge S. Clinton
Interpreti e personaggi

Multiple Maniacs è un film del 1970 diretto da John Waters, definito da Variety "un manifesto programmatico punk, rozzo ed elettrizzante"[1].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Lady Divine e il compagno David sono i proprietari di un freak show itinerante in cui drogati, omosessuali e pornografi vengono aggrediti e uccisi sotto gli occhi di un pubblico composto da casalinghe e uomini d'affari. Quando David intreccia una relazione clandestina con Bonnie, una donna conosciuta alla prima di un film sexploitation, Divine precipita nella depressione. Divine si reca poi in una chiesa deserta dove conosce Mink, una fanatica religiosa che la seduce grazie a un rosario. Investita da una serie di allucinazioni blasfeme, Divine uccide i due amanti con l'aiuto di Mink e viene poi stuprata da un'aragosta gigantesca. Devastata dall'esperienza, la donna perde ogni controllo e viene abbattuta dalla Guardia Nazionale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Owen Gleiberman, John Waters’ Amazing, And Newly Restored, ‘Multiple Maniacs’ Marked the Birth of Hater Nation, su Variety, 6 agosto 2016. URL consultato il 9 marzo 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema