Mr. Tambourine Man (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mr. Tambourine Man
Artista The Byrds
Tipo album Studio
Pubblicazione 21 giugno 1965
pubblicato negli Stati Uniti
Durata 30 min. : 24 sec. (LP)
41 min. : 53 sec. (CD 1996)
Dischi 1 / 1
Tracce 12 / 18
Genere Folk rock
Etichetta Columbia Records (CL 2372 / CS 9172)
Produttore Terry Melcher
Registrazione Hollywood, Columbia Studios; 20 gennaio, 8 marzo, 14 e 22 aprile 1965
Formati LP / CD
Note Ristampato nel 1996 con sei bonus tracks
The Byrds - cronologia
Album precedente
Album successivo
(1965)
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Allmusic 5/5 stelle[1]
The New Rolling Stone Album Guide 5/5 stelle[2]
Sputnikmusic 4.5 (Superb)[3]
Piero Scaruffi 7/10 stelle[4]
Ondarock 6/10 stelle[5]
Dizionario del Pop-Rock 5/5 stelle[6]
24.000 dischi 5/5 stelle[7]

Mr. Tambourine Man è l'album di debutto del gruppo folk rock statunitense The Byrds.

Dall'album sono stati estratti due singoli: Mr. Tambourine Man (#1) e All I Really Want To Do (#40).

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Edizione originale in vinile[modifica | modifica wikitesto]

Lato A
  1. Mr. Tambourine Man – 2:20 (Bob Dylan) – Registrato il 20 gennaio 1965
  2. I'll Feel a Whole Lot Better – 2:31 (Gene Clark) – Registrato il 14 aprile 1965
  3. Spanish Harlem Incident – 1:58 (Bob Dylan) – Registrato il 14 aprile 1965
  4. You Won't Have to Cry – 2:07 (Gene Clark, Jim McGuinn) – Registrato il 14 aprile 1965
  5. Here Without You – 2:36 (Gene Clark) – Registrato il 22 aprile 1965
  6. The Bells of Rhymney – 3:30 (Idris Davies, Pete Seeger) – Registrato il 14 aprile 1965
Lato B
  1. All I Really Want to Do – 2:02 (Bob Dylan) – Registrato l'8 marzo 1965
  2. I Knew I'd Want You – 2:14 (Gene Clark) – Registrato il 20 gennaio 1965
  3. It's No Use – 2:23 (Gene Clark, Jim McGuinn) – Registrato il 14 aprile 1965
  4. Don't Doubt Yourself, Babe – 2:46 (Jackie DeShannon) – Registrato il 22 aprile 1965
  5. Chimes of Freedom – 3:50 (Bob Dylan) – Registrato il 22 aprile 1965
  6. We'll Meet Again – 2:07 (Ross Parker, Hughie Charles) – Registrato il 14 aprile 1965

[8]

Edizione rimasterizzata in CD del 1996, pubblicato dalla Columbia Records (CK 64845)
  1. Mr. Tambourine Man (Bob Dylan)
  2. I'll Feel a Whole Lot Better – 2:32 (Gene Clark)
  3. Spanish Harlem Incident – 1:57 (Bob Dylan)
  4. You Won't Have to Cry – 2:08 (Gene Clark, Jim McGuinn)
  5. Here Without You – 2:36 (Gene Clark)
  6. The Bells of Rhymney – 3:30 (Idris Davies, Pete Seeger)
  7. All I Really Want to Do – 2:04 (Bob Dylan)
  8. I Knew I'd Want You – 2:14 (Gene Clark)
  9. It's No Use – 2:23 (Gene Clark, Jim McGuinn)
  10. Don't Doubt Yourself, Babe – 2:54 (Jackie DeShannon)
  11. Chimes of Freedom – 3:51 (Bob Dylan)
  12. We'll Meet Again – 2:07 (Hughie Charles, Ross Parker)
  13. She Has a Way – 2:25 (Gene Clark) – Bonus Track - Registrato l'8 marzo 1965
  14. I'll Feel a Whole Lot Better – 2:28 (Gene Clark) – Bonus Track - Alternate Version - Registrato il 14 aprile 1965
  15. It's No Use – 2:24 (Gene Clark, Jim McGuinn) – Bonus Track - Alternate Version - Registrato l'8 marzo 1965
  16. You Won't Have to Cry – 2:07 (Gene Clark, Jim McGuinn) – Bonus Track - Alternate Version - Registrato il 14 aprile 1965
  17. All I Really Want to Do – 2:02 (Bob Dylan) – Bonus Track - Single Version - Registrato l'8 marzo 1965
  18. You and Me – 2:11 (David Crosby, Gene Clark, Roger McGuinn) – Bonus Track - Instrumental - Registrato l'8 marzo 1965

[9]

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Musicisti aggiunti

  • Roger E. Webster - leader (brani: Mr. Tambourine Man e I Knew I'd Want You)
  • Russell Bridges - pianoforte (brani: Mr. Tambourine Man e I Knew I'd Want You)
  • William Pitman - chitarra (brani: Mr. Tambourine Man e I Knew I'd Want You)
  • Jerry Kolbrak - chitarra (brani: Mr. Tambourine Man e I Knew I'd Want You)
  • Laurence W. Knechtel - basso (brani: Mr. Tambourine Man e I Knew I'd Want You)
  • Hal Blaine - batteria (brani: Mr. Tambourine Man e I Knew I'd Want You)[11]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Richie Unterberger, Mr. Tambourine Man, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 5 settembre 2016.
  2. ^ da The New Rolling Stone Album Guide di Nathan Brackett with David Hoard, pagina 125
  3. ^ [1]
  4. ^ [2]
  5. ^ [3]
  6. ^ da Dizionario del Pop-Rock di Enzo Gentile & Alberto Tonti, Ed. Baldini & Castoldi, pagina 146
  7. ^ da 24.000 dischi di Riccardo Bertoncelli e Chris Thellung, Zelig Editore, pagina 137
  8. ^ [4]
  9. ^ [5]
  10. ^ formazione ricavata dalle note libretto interno al CD, UDSACD 2014, pubblicato nel 2005 dalla Mobile Fidelity Sound Lab in SACD
  11. ^ [6]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock