Mr. Nobody (colonna sonora)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Mr. Nobody.

Mr. Nobody
Artista Pierre Van Dormael
Tipo album Colonna sonora
Pubblicazione 26 gennaio 2010
Durata 19 min : 35 s
Dischi 1
Tracce 10
Genere Colonna sonora
Etichetta Milan Records
Produttore Pierre Van Dormael
Philippe de Cock

Mr. Nobody è un album, pubblicato in Belgio il 26 gennaio 2010 dall'etichetta Milan Records, contenente la colonna sonora del film Mr. Nobody, diretto da Jaco Van Dormael. Composta da Pierre Van Dormael, il fratello del regista, Mr. Nobody è l'ultimo lavoro del compositore prima della sua prematura morte nel 2008.[1]

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

La colonna sonora per Mr. Nobody fu composta da Pierre Van Dormael, il quale si occupò anche della produzione e delle registrazioni avvenute al PVD Studio nel corso del 2008. La colonna sonora fu terminata dopo che al musicista fu diagnosticato un cancro in fase terminale. Jaco Van Dormael non voleva che la musica fosse apertamente emozionale, così lui e Pierre scelsero un'orchestrazione minimalista e, il più delle volte, una singola chitarra.[2]

L'album ricevette un buon riscontro da parte dalla critica musicale. Ai Premi Magritte 2011, il film Mr. Nobody ricevette un record di sei riconoscimenti e la musica di Pierre Van Dormael vinse il premio per la migliore colonna sonora.[3]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Musiche di Pierre Van Dormael.

  1. Sous les draps – 2:53
  2. Trois petites filles – 1:44
  3. Waltz – 1:40
  4. La nature des peurs – 1:50
  5. Du bout des doigts – 1:37
  6. Le temps immobile – 2:22
  7. Cercles – 2:31
  8. Celui qui n'existe pas – 0:49
  9. Sous les draps – 1:42
  10. Au fond des bois – 2:27

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Musicisti
  • Pierre Van Dormaelchitarra
  • Eric Baeten – violino
  • Jean Pierre Borboux – violoncello
  • Cristina Constantinescu – violino
  • Stijn Daveniers – violoncello
  • Philippe de Cock – pianoforte acustico
  • Liesbeth de Lombaert – violoncello
  • Peter Despiegelaere – violino
  • Véronique Gilis – violino
  • Manuel Hermia – flauto
  • Ivo Lintermans – violino
  • Antoine Maisonhaute – violino
  • Romain Montfort – violoncello
  • Mark Steylaerts – violino (konzertmeister)
  • Marian Tache – violino
  • Dirk Uten – violino
  • Hans Vandaele – violoncello
  • Gudrun Vercampt – violino
  • Eva Vermeren – violino
  • Inge Walraet – violino
Produzione
  • Pierre Van Dormael – arrangiamento, produzione, registrazione (PVD Studio)
  • Philippe de Cock – arrangiamento orchestra d'archi, produzione
  • Philippe Delire – registrazione (ICP Studio)
  • Jarek Frankowski – missaggio (Acoustic Recordings Studio)
  • Olivier Gérard – missaggio (Synsound)
  • Dan Lacksman – missaggio (Synsound)
  • David Minjauw – registrazione (Dada Studio)
  • Stéphane Owen – registrazione (Yellow Sub Studio)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Ian Mundell, Composer Pierre Van Dormael dies, Variety, 4 settembre 2008. URL consultato il 30 giugno 2012.
  2. ^ (EN) Jérôme Jouneaux, Isabelle Duvoisin, Matthieu Rey, Mr. Nobody, Parigi, Pan-Européenne, 2009, p. 9. URL consultato l'8 gennaio 2013.
  3. ^ Aurore Engelen, Van Dormael fa il pieno ai Magritte, Cineuropa, 7 febbraio 2011. URL consultato il 30 giugno 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]