Movimento Popolare (Marocco)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Movimento Popolare
Mouvement populaire
الحركة الشعبية
ⴰⵎⵓⵙⵙⵓ ⴰⵖⵔⴼⴰⵏ
MP-Logo.png
LeaderMohand Laenser
StatoMarocco Marocco
Fondazione1957
IdeologiaMonarchismo,
liberalismo,
conservatorismo liberale
Affiliazione internazionaleInternazionale Liberale
Seggi Camera dei rappresentanti
27 / 395
Sito webwww.alharaka.ma/

Il Movimento Popolare (in francese: Mouvement populaire; in arabo: الحركة الشعبية; in berbero: ⴰⵎⵓⵙⵙⵓ ⴰⵖⵔⴼⴰⵏ) è un partito politico marocchino di orientamento liberal-conservatore fondato nel 1957.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il partito venne fondato nel 1957 dal capo tribale berbero Mahjoubi Aherdane, con l'aiuto di Abdelkrim al-Khatib. Il partito rappresentava le istanze delle fazioni tribali delle zone rurali, presentandosi come un partito conservatore e in contrasto con l'antica borghesia elitaria di Fès legata al partito dell'Istiqlal.[1]

Nel 1967 una componente abbandonò il partito per dar vita al Movimento Popolare Democratico e Costituzionale (Mouvement populaire démocratique et constitutionnel), che, nel 1998, costituì il Partito della Giustizia e dello Sviluppo.

Un'ulteriore scissione avvenne nel 1991, allorché alcuni esponenti del Movimento Popolare ne fuoriuscirono per costituire il Movimento Nazionale Popolare, dal quale si scinderanno ulteriormente il Movimento Democratico e Sociale, nel 1996, e l'Unione Democratica, nel 2001.

Nel 2006 sia il Movimento Nazionale Popolare che l'Unione Democratica confluirono di nuovo nel Movimento Popolare.

Ideologia[modifica | modifica wikitesto]

Il partito è storicamente considerato liberal-conservatore e monarchico.[2] Malgrado il partito sia dominato da personalità berbere, esso non ha sviluppato un'agenda berberista.[3]

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Elezione Voti % Seggi
Parlamentari 1993 751 864 12,08
51 / 333
Parlamentari 1997 659 331 10,35
40 / 325
Parlamentari 2002 396 932 6,56
27 / 325
Parlamentari 2007 426 849 9,26
41 / 325
Parlamentari 2011 354 468 7,47
32 / 395
Parlamentari 2016 397 085 6,84
27 / 395

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) James N. Sater, New wine in old bottles: Political parties under Mohammed VI, in Contemporary Morocco: State, Politics and Society under Mohammed VI, Routledge, 2012, p. 11.
  2. ^ (EN) Marvine Howe, Morocco: The Islamist Awakening and Other Challenges, Oxford University Press, 2005, p. 99.
  3. ^ (EN) Michael J. Willis, The Politics of Berber (Amazigh) Identity: Algeria and Morocco Compared, in North Africa: Politics, Region, and the Limits of Transformation, Routledge, 2008, ISBN 978-1-134-08740-2.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE5305170-1