Movimento Giovanile Progressista-Lotta di Classe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Movimento Giovanile Progressista-Lotta di Classe (MGP-LdC) fu uno dei gruppi extraparlamentari di estrema sinistra ticinesi e svizzeri degli anni settanta.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Macaluso Pompeo, Storia del Partito Socialista Autonomo, Locarno, Armando Dadò, 1997
  • Veri Francesco, Au Tessin il fait chaud! , in: Cahiers d'histoire du mouvement ouvrier, n°21, novembre 2005, anno 21, pp. 173–184
  • Veri Francesco, I movimenti extraparlamentari d'estrema sinistra nella società politica ticinese degli anni '70 , in : Bollettino Storico della Svizzera Italiana, Vol. CX, fasc. II, dicembre 2006
  • Wisler Dominique, Violence politique et mouvements sociaux. Etudes de la radicalisation sociale (1969-1990), Genève, Georg Editeur, 1994
  • Archivio Circolo Carlo Vanza; Locarno, fondo "Azione diretta"
  • Archivio Fondazione Pellegrini-Canevascini; Bellinzona, Fondo "anni 60", scatola 1,2,3; fondo Koppfel Delaloye, scatola 1,2,3;
  • Archivio di Stato del Canton Ticino (giornali "Lotta di Classe", "Compagni,*", tutti i numeri, periodici e giornali ticinesi riguardanti gli eventi citati).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]