Motteggiana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Motteggiana
comune
Motteggiana – Stemma Motteggiana – Bandiera
Motteggiana – Veduta
Corte Ghirardina, opera di Luca Fancelli (1470)
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Lombardia-Stemma.svg Lombardia
ProvinciaProvincia di Mantova-Stemma.png Mantova
Amministrazione
SindacoFabrizio Nosari (centrosinistra) dal 07/06/2009
Territorio
Coordinate45°02′N 10°46′E / 45.033333°N 10.766667°E45.033333; 10.766667 (Motteggiana)Coordinate: 45°02′N 10°46′E / 45.033333°N 10.766667°E45.033333; 10.766667 (Motteggiana)
Altitudine20 m s.l.m.
Superficie24,79 km²
Abitanti2 597[2] (31-12-2017)
Densità104,76 ab./km²
FrazioniTorricella, Villa Saviola e Sailetto[1]
Comuni confinantiBorgo Virgilio, Pegognaga, San Benedetto Po, Suzzara, Viadana
Altre informazioni
Cod. postale46020
Prefisso0376
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT020037
Cod. catastaleB012
TargaMN
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)
Cl. climaticazona E, 2 388 GG[3]
Nome abitantimotteggianesi
Patronosan Girolamo
Giorno festivo30 settembre
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Motteggiana
Motteggiana
Motteggiana – Mappa
Posizione del comune di Motteggiana nella provincia di Mantova
Sito istituzionale

Motteggiana (Munticìana o Moteciàna in dialetto basso mantovano[4][5]) è un comune italiano sparso di 2.597 abitanti della provincia di Mantova in Lombardia.

Negli anni 2000 è stata inserita nel progetto di sviluppo e sostegno sostenuto dalla Regione e denominato Obiettivo 2, attualmente l'area comunale è interessata da un forte sviluppo delle attività industriali ed edilizie.

La conformazione del territorio è comunque sempre stata ideale nel favorire l'allargamento delle attività. Tutto il territorio comunale ha come confine naturale due fiumi: il fiume Po e il fiume Zara.

Origini del nome[modifica | modifica wikitesto]

Il nome di Motteggiana deriva dal latino monticula, piccoli dossi.[6]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Ai tempi del Ducato di Mantova, il paese era sottoposto all'amministrazione civile del comune di Borgoforte, seppur facendo parte della circoscrizione giudiziaria dell'Oltrepò mantovano. L'opera riformatrice e standardizzatrice dell'imperatrice Maria Teresa prevedeva tuttavia il superamento di simili divergenze gestionali a favore di un ordinato modello di gerarchia piramidale, e quindi nel 1773 venne decretata la creazione del comune di Borgoforte a destra del Po sottoposto in toto al distretto legale di Suzzara. Il nome attuale venne adottato nel 1867 subito dopo la conquista italiana.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[7]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Gemellaggi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Comune di Motteggiana - Statuto; Sailetto viene definita "borgata".
  2. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2017.
  3. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, 1º marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  4. ^ AA. VV., Dizionario di toponomastica. Storia e significato dei nomi geografici italiani, Milano, GARZANTI, 1996, p. 433.
  5. ^ Pierino Pelati, Acque, terre e borghi del territorio mantovano. Saggio di toponomastica, Asola, 1996.
  6. ^ Pierino Pelati, Acque, terre e borghi del territorio mantovano. Saggio di toponomastica, Asola, 1996.
  7. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  8. ^ Motteggiana si gemella in Israele, in http://gazzettadimantova.gelocal.it. URL consultato il 5 agosto 2012.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Renato Bonaglia, Mantova, paese che vai..., Mantova, 1985. ISBN non esistente.
  • Pierino Pelati, Acque, terre e borghi del territorio mantovano. Saggio di toponomastica, Asola, 1996.
  • Carlo Parmigiani, Fra Po e Zara, Mantova, Editoriale Sometti, 2001.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN125681496 · GND (DE4707980-0