Motore plurifrazionato

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Motori plurifrazionati)
Jump to navigation Jump to search
Il primo motore quadricilidrico motociclistico, prodotto dalla belga F.N. a partire dal 1904

Con la definizione motori plurifrazionati, vengono normalmente intesi i propulsori, soprattutto motociclistici, la cui cilindrata totale viene frazionata in tre o più cilindrate unitarie, ovvero i motori con numero di cilindri superiori a due.

Numero di frazioni[modifica | modifica wikitesto]

Sono motori motociclistici plurifrazionati:

Disposizione delle unità[modifica | modifica wikitesto]

Le unità possono essere disposte in vario modo

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Motore termico § Disposizione delle unità.

Distribuzione delle accensioni[modifica | modifica wikitesto]

La distribuzione delle accensioni può essere di diverso tipo

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Motore termico § Distribuzione delle accensioni.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]