Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Mothra (film 1996)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Mothra
Titolo originale モスラ, Mosura
Lingua originale giapponese
Paese di produzione Giappone
Anno 1996
Durata 104 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere fantastico
Regia Okihiro Yoneda
Sceneggiatura Masumi Suetani
Produttore Hiroaki Kitayama, Shogo Tomiyama
Musiche Toshiyuki Watanabe
Interpreti e personaggi

Mothra (モスラ Mosura?) è un film del 1996 diretto da Okihiro Yoneda.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Durante i lavori di un cantiere viene rimosso un sigillo che avrebbe dovuto tenere imprigionato il terribile mostro tricefalo Desghidorah. Il kaiju si scatena, assorbendo l'energia delle piante e della terra e rendendo arido e sterile tutto ciò che si trova sul suo cammino. Le minuscole fatine Elias, Moll e Lora, invocano l'aiuto della loro divinità, Mothra. La falena però è anziana e indebolita dalla sua recente maternità, e, nonostante l'aiuto del figlio appena uscito dall'uovo, viene uccisa da Desghidorah. La progenie della divinità, però, dopo il passaggio dallo stato larvale a quello di falena, riesce a sconfiggere l'avversario e a confinarlo una volta per tutte.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]