Mosè (miniserie televisiva 1974)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Mosè, la legge del deserto)
Jump to navigation Jump to search
Mosè
Mosè (miniserie televisiva 1974).jpg
Mosè (Burt Lancaster) in una scena della serie
PaeseItalia, Regno Unito
Anno1974
Formatominiserie TV
Generestorico, religioso
Puntate7
Durata392 min
Lingua originaleitaliano
Rapporto4:3
Crediti
RegiaGianfranco De Bosio
SceneggiaturaAnthony Burgess, Vittorio Bonicelli, Bernardino Zapponi, Gianfranco De Bosio
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
FotografiaMarcello Gatti
MontaggioAlberto Gallitti, Peter Boita, Gerry Hambling
MusicheEnnio Morricone (dirette da Bruno Nicolai)
Effetti specialiMario Bava
ProduttoreBernard J. Kingham, Vincenzo Labella
Casa di produzioneRai - Radiotelevisione italiana - ITC-Incorporated Television Company
Prima visione
Dal22 dicembre 1974
Al2 febbraio 1975
Rete televisivaProgramma Nazionale

Mosè è uno sceneggiato televisivo del 1974, in 7 episodi, diretto da Gianfranco De Bosio.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Lo sceneggiato è una coproduzione italo-britannica, Rai e ITC. La sceneggiatura è stata scritta da Anthony Burgess, sulla traccia del libro dell'Esodo, narra della vita dell'eroe e profeta biblico. Il faraone dell'Esodo non è Ramses II, come nella tradizione cinematografica bensì il suo successore Mernefta.

Il cast comprende dei noti attori dell'epoca, da Burt Lancaster per il ruolo principale a Irene Papas, Mariangela Melato, Anthony Quayle e Laurent Terzieff nel ruolo del faraone. Il giovane Mosè è interpretato dal figlio di Lancaster, William.

Gli esterni sono stati girati in Israele nel deserto del Negev, nella campagna laziale (Tarquinia, Maremma) e Sabaudia, per la scena dei palmeti sulle sponde del fiume Nilo.

Discordanze[modifica | modifica wikitesto]

  • Bhitia scende al fiume per fare il bagno,e non come nella miniserie per una benedizione contro la sterilità.
  • Mosè e Mernefta avevano almeno la stessa età, invece nella miniserie Mosè è più grande
  • Mosè nella miniserie viene chiamato da Mernefta suo cugino ma se andiamo a vedere Mernefta è figlio di Ramses così come la stessa Bhitia, quindi Mosè gli sarebbe nipote e non cugino
  • Nella miniserie Sephora circoncise il figlio prima della partenza, invece nelle Sacre scritture questi fu circonciso dalla donna quando era in viaggio insieme al marito
  • Nella miniserie Mosè parte da solo, invece nelle Sacre scritture egli partì assieme a Sephora
  • Quando Mosè torna in Egitto e mostra i segni che il Signore aveva detto di mostrare, gli israeliti hanno dei dubbi, mentre nelle Sacre scritture essi gli credettero subito.
  • Nella miniserie, quando Mosè e Aronne vanno dal Faraone, Aronne non alza il bastone contro il Nilo, ma parla solamente e il fiume si tramuta in sangue, mentre nelle sacre scritture è scritto: Aronne alzò il bastone e percosse le acque che erano nel Nilo sotto gli occhi del faraone e dei suoi servi. Tutte le acque che erano nel Nilo si mutarono in sangue.
  • Nella miniserie gli anziani non volevano partire perché affermavano di essere troppo vecchi; nelle Sacre Scritture, invece, si riporta che tutti vollero partire
  • Nella miniserie gli israeliti non credevano più nel loro Dio ma alle divinità egizie, dettaglio non presente nelle Sacre scritture.
  • Nella miniserie Mosè non alza il bastone contro le acque del Mar Rosso, ma sta seduto a meditare
  • Nella miniserie si preannuncia il peccato del vitello d'oro con una nuvola a forma di vitello, mentre nelle Sacre scritture tutto ciò non viene menzionato.
  • Nella miniserie Miriam muore prima della partenza dal monte Sinai,cosa mai menzionata nella Bibbia.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Mosè
colonna sonora
Artista[[Ennio Morricone (direttore musicale Bruno Nicolai)]]
Pubblicazione1974
Durata54:08
Dischi1
Tracce13
GenereColonna sonora
EtichettaRCA Original Cast
ArrangiamentiEnnio Morricone
FormatiLP, CD
Singoli
  1. Tema di Mosè/Israel
    Pubblicato: dicembre 1974

La colonna sonora del film, composta da Ennio Morricone, è stata registrata da Bruno Nicolai, direttore di orchestra e coro, e pubblicata dalla casa discografica RCA in successive edizioni su vinile per le etichette Original Cast, Victor e Cinematre, dal 1974 fino al 1980. Nel 1992 e nel 2011 è stata ristampata in CD, nel primo caso sempre dalla RCA, nel secondo dalla Intermezzo Media.

Dall'album è stato tratto inoltre il singolo Tema di Mosè/Israel, mentre nel marzo del 1975 Maria Carta ha pubblicato una versione cantata del Tema di Mosè, con parole di Franco Migliacci, nel singolo Diglielo al tuo Dio/Nuovo maggio, uscito sempre su etichetta RCA Italiana.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

LP 1974
  1. Temi di Mosè (Titolo di testa) – 4:04
  2. Esodo primo – 3:07
  3. Battaglia e Mar Rosso – 6:31
  4. Urla notturme – 2:48
  5. Lamentazione prima – 5:55
  6. Nella voce di Dio – 4:44
  7. Israel – 5:01
  8. Tema di Mosè (Viaggio) – 4:24
  9. Suoni notturni – 3:57
  10. Esodo secondo – 3:06
  11. Le dieci piaghe (Ia parte "Gli insetti") – 3:30
  12. Tema di Mosè (Titolo di coda) – 4:03
  13. Lamentazione seconda – 2:58

Durata totale: 54:08

Trasmissione e distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Lo sceneggiato è stato trasmesso da domenica 22 dicembre 1974 a domenica 2 febbraio 1975 in prima serata sul Programma Nazionale.

Lo sceneggiato è stato pubblicato in cofanetto da 3 DVD da Elleu Multimedia/Rai Trade.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]