Morte in vacanza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Morte in vacanza
Titolo originale Macario
Paese di produzione Messico
Anno 1960
Durata 91 min
Dati tecnici B/N
Genere drammatico
Regia Roberto Gavaldón
Soggetto B. Traven
Sceneggiatura Roberto Gavaldón e Emilio Carballido
Fotografia Gabriel Figueroa
Montaggio Gloria Schoemann
Musiche Raúl Lavista
Scenografia Manuel Fontanals
Interpreti e personaggi
Premi

Morte in vacanza (Macario) è un film del 1960 diretto da Roberto Gavaldón, tratto dal racconto omonimo dello scrittore B. Traven.[1]

Fu candidato al Premio Oscar del 1961 come miglior film straniero[2] e presentato in concorso al 13º Festival di Cannes.[3]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) B. Traven´s books made into films, su btraven.com. URL consultato il 2 ottobre 2016.
  2. ^ (EN) The 33rd Academy Awards-1961, su Academy of Motion Picture Arts and Science. URL consultato il 2 ottobre 2016.
  3. ^ (EN) Official Selection 1960, festival-cannes.fr. URL consultato il 10 giugno 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema