Morte bianca (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Morte bianca
Titolo originaleWhite Death
AutoreClive Cussler e Paul Kemprecos
1ª ed. originale2003
Genereromanzo
Sottogenereavventura
Lingua originale inglese

Morte bianca è il quarto libro della serie dei NUMA files, scritto da Clive Cussler in collaborazione con Paul Kemprecos.

La trama[modifica | modifica wikitesto]

In questo romanzo Kurt Austin e Joe Zavala, dopo una operazione di soccorso al largo delle Isole Faroer, si trovano ad indagare su un complotto ordito da una multinazionale che si occupa dell'allevamento in massa di pesci modificati geneticamente. Dovranno fermarla prima che provochi danni irreparabili all'ecosistema.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura