Morondava

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Morondava
comune
Morondava – Veduta
Localizzazione
StatoMadagascar Madagascar
ProvinciaToliara
RegioneMenabe
DistrettoMorondava
Territorio
Coordinate20°18′S 44°17′E / 20.3°S 44.283333°E-20.3; 44.283333 (Morondava)Coordinate: 20°18′S 44°17′E / 20.3°S 44.283333°E-20.3; 44.283333 (Morondava)
Altitudinem s.l.m.
Abitanti33 372 (2005[1])
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+3
Cartografia
Mappa di localizzazione: Madagascar
Morondava
Morondava

Morondava è un comune urbano (firaisana) situato sulla costa occidentale del Madagascar, presso la foce del fiume omonimo.[2] È il capoluogo della regione di Menabe, nella provincia di Toliara. La popolazione è principalmente di origine Sakalava, ma nel tempo la città ha accolto numerosi immigrati di origine indiana, yemenita, somala e delle Comore.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Morondava fu un importante centro dell'antico Regno di Menabe ed è tuttora il maggior centro della etnia Sakalava.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

L'economia della città è basata principalmente sulla pesca, in particolare di gamberetti. Nei dintorni della città si coltivano riso, mais, manioca, e cotone, e si allevano zebù. Recentemente Morondova sta iniziando a essere inclusa in alcuni itinerari turistici, soprattutto grazie al particolare panorama della savana circostante.

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

La città è sede di un aeroporto civile (codice IATA: MOQ), di un porto fluviale e di un porto marittimo.

La RN 8 la collega a Belo Sur Tsiribihina.

Attrattive turistiche[modifica | modifica wikitesto]

Morondava si trova in una zona di savana nota soprattutto per i grandi baobab, appartenenti alla specie endemica Adansonia grandidieri (renala in malgascio), che raggiungono i 15 metri di altezza e sono quasi del tutto sprovvisti di fogliame. La Rue des Baobabs 20°15′03.6″S 44°25′06.25″E / 20.251°S 44.418403°E-20.251; 44.418403 (Avenue of Baobabs), costellata da queste piante, è tra i luoghi più fotografati del Madagascar. Molte delle abitazioni di Morondava sono costruite con il legno dei baobab.

Da Morondava si possono facilmente raggiungere il Parco nazionale di Kirindy-Mitea 20°04′12″S 44°36′07″E / 20.07°S 44.601944°E-20.07; 44.601944 (Kirindy Forest), circa 60 km a sud, e la Riserva naturale integrale Tsingy di Bemaraha 18°40′00″S 44°45′00″E / 18.666667°S 44.75°E-18.666667; 44.75 (Tsingy di Bemaraha), situata 150 km a nord.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN126682373 · LCCN (ENn81115677 · GND (DE4659849-2 · WorldCat Identities (ENn81-115677
Madagascar Portale Madagascar: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Madagascar