Moriano Tampucci

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Moriano Tampucci
Moreno tampucci.jpg
Nazionalità Italia Italia
Altezza 180 cm
Peso 77 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Ritirato 1977
Carriera
Squadre di club1
1962-1964 Lucchese 10 (-?)[1]
1966-1967 Sant'Elena Quartu 32 (-36)
1967-1968 Cagliari 0 (0)
1968-1969 Olbia 25 (-?)
1969-1971 Cagliari 2 (0)
1971-1973 Pescara ? (?)
1973-1974 Latina 96 (-53)
1974-1977 Tharros 68+ (-79+)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Moriano Tampucci, noto come Moreno (Collesalvetti, 15 luglio 1944Livorno, 21 febbraio 2013[2]), è stato un calciatore italiano, di ruolo portiere.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Inizia la sua carriera nella Lucchese. Passato al Quartu Sant'Elena, si trasferisce nel 1967 al Cagliari con il quale vince lo scudetto nella stagione 1969-1970 pur senza mai scendere in campo in quel campionato. Con i rossoblu rimane 3 stagioni, spesso relegato al ruolo di terzo portiere dietro Enrico Albertosi e Adriano Reginato, con in mezzo una parentesi all'Olbia, esordendo in massima serie il 7 marzo 1971 in occasione del pareggio esterno col Foggia[3] e collezionando un'altra presenza in massima serie all'ultima giornata del campionato contro il Verona, riuscendo in entrambi i casi a rimanere imbattuto.

Nel 1971 decide di accasarsi per 3 stagioni al Latina (due anni in Serie D e uno in Serie C), prima di tornare in Sardegna per terminare la carriera con la maglia della Tharros.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Cagliari: 1969-1970
Latina: 1972-1973

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]