Morgan Burnett

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Morgan Burnett
Morgan Burnett.jpg
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 185 cm
Peso 95 kg
Football americano American football pictogram.svg
Ruolo Safety
Squadra Cleveland Browns
Carriera
Giovanili
Georgia Tech Yellow Jackets
Squadre di club
2010-2017 Green Bay Packers
2018 Pittsburgh Steelers
2019- Cleveland Browns
Statistiche aggiornate al 16 luglio 2013

Morgan Mark Burnett (College Park, 13 gennaio 1989) è un giocatore di football americano statunitense che gioca nel ruolo di safety per i Cleveland Browns della National Football League (NFL). Fu scelto nel corso del terzo giro (71°assoluto) del Draft NFL 2010 dai Green Bay Packers. Al college ha giocato a football a Georgia Tech dove fu premiato come All-American.

Carriera professionistica[modifica | modifica wikitesto]

Green Bay Packers[modifica | modifica wikitesto]

Il 23 aprile 2010, Burnett fu scelto nel corso del terzo giro del Draft 2010 dai Green Bay Packers. Burnett mise a segno il primo intercetto in carriera nella settimana 2 della stagione contro i Buffalo Bills. Dopo quattro partite giocate, tutte come titolare, il giocatore si ruppe il legamento crociato anteriore del ginocchio, infortunio che lo costrinse a saltare tutto il resto della sua prima stagione[1]. Tre giorni dopo fu messo in lista infortunati[2].

Ristabilitosi dall'infortunio, nella stagione 2011 giocò come titolare tutte le 16 gare della stagione regolare facendo registrare ottime statistiche con 107 tackle, 3 intercetti e 11 passaggi deviati. I Packers conclusero col miglior record della lega, 15-1, ma furono eliminati anzitempo nei playoff dai New York Giants.

Nella settimana 4 della stagione 2012. coi Packers che superarono 28-27 i New Orleans Saints, Burnett guidò la squadra con 14 tackle[3]. Nella vittoria della settimana 8 sui Jacksonville Jaguars Burnett guidò la squadra con 11 tackle e un sack su Blaine Gabbert[4]. Nella settimana 13 Morgan mise a segno due intercetti su Christian Ponder dei Minnesota Vikings[5]. La sua stagione si concluse disputando tutte le 16 gare come titolare con i nuovi primati in carriera di tackle (123) e sack (2,0), oltre a 2 intercetti e 3 fumble forzati.

Il 15 luglio 2013, Burnett firmò un rinnovo contrattuale coi Packers della durata di quattro anni e un valore massimo di 26 milioni di dollari[6]. Nella settimana 13 contro i Detroit Lions recuperò un fumble degli avversari ritornandolo per una yard in touchdown[7].

Il primo intercetto del 2014, Burnett lo mise a segno nel Monday Night Football vinto nella settimana 14 contro gli Atlanta Falcons[8]. Nella finale della NFC al CenturyLink Field di Seattle, giocò la miglior gare della stagione guidando i suoi con dieci tackle, due sack e un intercetto su Russell Wilson ma i Packers sprecarono un vantaggio di 19-7 a cinque minuti dal termine, andando a perdere ai supplementari contro i Seahawks[9].

Pittsburgh Steelers[modifica | modifica wikitesto]

Il 20 marzo 2018 Burnett firmò un contratto triennale con i Pittsburgh Steelers venendo però svincolato dopo una sola stagione.

Cleveland Browns[modifica | modifica wikitesto]

Il 5 aprile 2019 Burnett firmò un contratto biennale con i Cleveland Browns.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Green Bay Packers: Super Bowl XLV
Green Bay Packers: 2010

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Partite totali 36
Partite totali da titolare 36
Tackle totali 244
Sack 3,0
Intercetti 6
Fumble forzati 4

Statistiche aggiornate alla stagione 2012

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) "Packers safety Burnett out for the season", su jsonline.com.
  2. ^ (EN) "Recent news on Morgan Burnett-Green Bay Packers", su rotoworld.com.
  3. ^ (EN) Game Center: New Orleans 27 Green Bay 28 (NFL.com), 30 settembre 2012. URL consultato il 1º ottobre 2012.
  4. ^ (EN) Game Center: Jacksonville 15 Green Bay 24 (NFL.com), 28 ottobre 2012. URL consultato il 28 ottobre 2012.
  5. ^ (EN) Game Center: Minnesota 14 Green Bay 23 (NFL.com), 2 dicembre 2012. URL consultato il 3 dicembre 2012.
  6. ^ (EN) Morgan Burnett signs Green Bay Packers extension (NFL.com), 15 luglio 2013. URL consultato il 16 luglio 2013.
  7. ^ (EN) Game Center: Green Bay 10 Detroit 40 (NFL.com), 28 novembre 2013. URL consultato il 28 novembre 2013.
  8. ^ (EN) Game Center: Atlanta 37 Green Bay 43 (NFL.com), 8 dicembre 2014. URL consultato il 9 dicembre 2014.
  9. ^ (EN) Russell Wilson leads Seahawks to Super Bowl (NFL.com), 18 gennaio 2015. URL consultato il 19 gennaio 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]