Morena Salvino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Morena Salvino
MORENA3.tif
Altezza169 cm
Misure88-62-88
Taglia40 (UE)
Peso54 kg
Scarpe39 (UE)
OcchiNocciola
CapelliCastani

Morena Salvino (Milano, 23 agosto 1978) è un'attrice, personaggio televisivo ed ex modella italiana.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nata a Milano da genitori di origini calabresi, ha un fratello gemello e una sorella maggiore[1]. Dagli 11 ai 14 anni ha svolto esperienze teatrali. Ha frequentato un istituto tecnico turistico, specializzandosi poi come promotrice. In seguito, ha partecipato come modella a concorsi per le acconciature "Wella".

Nel 1997 è stata iscritta dalle amiche al concorso di Miss Italia[2], dove si posiziona nella top 80 per poi essere eliminata il secondo giorno. Ha lavorato come modella per show room, prendendo parte a varie campagne pubblicitarie e programmi televisivi.

Nel 1998 ha partecipato a Il brutto anatroccolo, programma in onda su Italia 1, dove è stata protagonista di una delle trasformazioni eseguite a fine puntata.

Nel 2002 è protagonista dello spot Cogli l'attimo" realizzato per la FIAT dall'agenzia Leo Burnett[2]. Nello stesso anno viene ingaggiata come letterina nel programma televisivo di Canale 5 Passaparola. Riprende inoltre il teatro con la scuola Progetto Teatro 3 di Enrico Bertorelli.

Nel 2003 termina la sua esperienza a Passaparola. Nel 2004 partecipa alla soap opera CentoVetrine, in cui interpreta il personaggio di Chiara Baldi. Nel 2007 lascia il set della soap opera. Nel 2008 interpreta il ruolo di Matilda nel film Principessa[3], un'opera prima che le farà guadagnare il premio come migliore attrice al Greenville International Film Festival in Sud Carolina nel 2012[senza fonte].

Successivamente prende parte a diversi spot per il mercato estero.

Dal 2013 ha aperto anche un suo blog, nel quale presenta delle ricette culinarie.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione/ Programmi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ MORENA SALVINO - carriera, su www.morenasalvino.it. URL consultato il 22 maggio 2018 (archiviato dall'url originale il 25 aprile 2008).
  2. ^ a b Morena Salvino: "Il cinema è sempre stato il mio obiettivo". URL consultato il 22 maggio 2018 (archiviato dall'url originale il 23 maggio 2018).
  3. ^ Redazione Sentieri Selvaggi, PRINCIPESSA - MORENA SALVINO, Matilda e il Sesso - SentieriSelvaggi, su www.sentieriselvaggi.it, 5 maggio 2009. URL consultato il 22 maggio 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]